No limits. Volere è vincere

No limits. Volere è vincere

4.5

di Michael Phelps, Alan Abrahamson


  • Prezzo: € 17.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

È un ragazzo d'oro, Michael Phelps. Faccia da buono, fisico da macchina, sembra costruito apposta per vincere. Con gli otto ori conquistati a Pechino è diventato l'atleta ad aver vinto più medaglie d'oro in una singola olimpiade. Un fenomeno, che ha fatto della vittoria la sua normalità. In questo libro l'uomo delle acque svela i segreti del suo successo ai limiti dell'umano. Ogni capitolo corrisponde a una parola d'ordine e segue il filo narrativo di ciascuna delle otto finali olimpiche del 2008: la costanza, ovvero i 400 metri individuali misti, la determinazione, ovvero i 200 farfalla, e poi la fiducia, il coraggio, la volontà, il riscatto, l'impegno... Phelps svela uno per uno tutti gli ingredienti segreti che lo hanno reso una macchina invincibile, compresi gli aneddoti più curiosi sui suoi metodi di allenamento, tipo quali meravigliose porcherie mangia ogni giorno per coprire il suo fabbisogno quotidiano di 10.000 calorie...

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Bellissimo!, 03-05-2012, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Tutti i nuotatori, ma tutti gli sportivi in generale, dovrebbero leggere questo libro che racconta la storia del più grande nuotatore di tutti i tempi, l'unico in grado di vincere 8 medaglie olimpiche! Una storia appassionante e commovente di come il cannibale di Baltimora ha preparato e vissuto le 8 gare che sono passate alla storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Storia di un recordman, 10-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Interessante, piacevole da leggere. Michael è diventato un mito dello sport ormai, ma in queste pagine ritroviamo un ragazzo normale che ha lavorato duramente e senza sosta, tutti i giorni dell'anno, per arrivare a gioire dei suoi numerosi trionfi. Molti aneddoti della sua vita che ce lo fanno conoscere meglio e ci fanno apprezzare la determinazione di chi non si risparmia per arrivare, ma anche la solidità del carattere, perchè credo non sia facile sostenere il ruolo del campione-marziano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un libro da record!, 02-01-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo testo ci mostra come sia possibile vincere credendo nelle proprie possibilità e come sia sottile il confine tra il volere e il vincere quando una grande motivazione sostiene i sacrifici di uno sportivo! Da leggere d'un fiato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO