Il nipote del mago

Il nipote del mago

3.5

di Clive S. Lewis


  • Prezzo: € 8.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Quando Polly e il suo nuovo amico Digory decidono di esplorare la soffitta di zio Andrew, non sospettano certo che quest'ultimo sia un mago e, soprattutto, non sanno ancora di aver intrapreso un lungo e straordinario viaggio tra foreste incantate e città misteriose. Grazie al potere di un anello magico verranno infatti proiettati nella terra della perfida strega Jadis e poi nella meravigliosa Narnia, dove gli animali parlano, i cavalli volano e il saggio Leone Aslan amministra la giustizia; e intanto, insieme al cavallo Piumino dovranno fare i conti con le insidie della strega, decisa a diventare imperatrice del mondo, e con la difficile ricerca di una magica mela capace di restituire la salute alla madre di Digory...

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Il nipote del mago
  • Illustratore: Baynes P.
  • Traduttore: Belliti C.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Junior Fantasy
  • Data di Pubblicazione: 2003
  • ISBN: 8804523115
  • ISBN-13: 9788804523116
  • Pagine: 173
  • Reparto: Bambini e ragazzi

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

4.0Da leggere, 21-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Il nipote del mago è il primo capitolo delle Cronache di Narnia. Un libro che con la sua dote fantasiosa coinvolge il lettore narrando in modo molto semplice la storia dell'origine di Narnia. I protagonisti del racconto sono due bambini: Polly e Diggory, i quali sono abiutati a passare molte ore insieme giocando. Un giorno però incontrano lo zio Andrew che cosegna loro degli anelli magici che li porteranno a vivere un'avventura spettacolare nel mondo di Narnia.
Un libro tutto da leggere! Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Le cronache di narnia vol. 1, 04-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo è il primo capitolo della saga che ha il compito di introdurre il mondo di Narnia. Lo stile di scrittura di Lewis, acuto ed ironico, mi è piaciuto molto e anche la storia è interessante fino alla prima metà del libro. Mi è invece piaciuta meno la seconda metà, perché qui si sente proprio l'impronta religiosa dell'autore che, a mio avviso, avrei preferito non ci fosse. In un libro fantasy non ne vedevo la necessità. Comunque la storia in generale è carina e sono curiosa di leggere i prossimi episodi
Ritieni utile questa recensione? SI NO