€ 5.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Next. Piccolo libro sulla globalizzazione e sul mondo che verrà

Next. Piccolo libro sulla globalizzazione e sul mondo che verrà

di Alessandro Baricco

3.5

Fuori catalogo - Non ordinabile
Esiste davvero la globalizzazione? O, in altri termini, esiste davvero un nemico radicale chiamato globalizzazione? Che cosa intendiamo con globalizzazione? Mette in circolo idee che mutano il corso degli eventi o produce eventi che mutano il nostro modo di pensare? Alessandro Baricco prende le mosse da un assunto molto preciso: non dare nulla per scontato. Ecco perché, posto il primo quesito, lo scrittore procede attraverso una serie di numerose domande e di esemplificazioni alla ricerca di una percezione di quel fenomeno che abbiamo imparato a chiamare globalizzazione.

Note su Alessandro Baricco

Alessandro Baricco è nato a Torino il 25 gennaio 1958. E' uno dei più apprezzati autori del panorama letterario italiano. Studia Filosofia e si laurea con una tesi in Estetica. Contemporaneamente agli studi universitari, si diploma in pianoforte presso il conservatorio. Il suo esordio come scrittore avviene in qualità di critico musicale, quando nel 1998 pubblica un testo su Rossini. Il suo primo romanzo, invece, è del 1991. Si intitola “Castelli di rabbia” e vince il Premio Campiello. Il secondo romanzo, "Oceano mare", è del 1993. Nel 1994 viene pubblicato "Novecento", un monologo da cui viene tratto un lavoro teatrale e il film di Tornatore dal titolo "La leggenda del pianista sull'oceano". Nello stesso anno, a Torino, Baricco fonda la scuola Holden, centro per l'apprendimento delle tecniche di scrittura e storytelling. Accanto all'attività di scrittore, si occupa anche di televisione in qualità di conduttore, autore e ideatore di programmi. Collabora inoltre con importanti quotidiani nazionali. Dalle rubriche che ha curato per La Stampa e Repubblica nascono due volumi intitolati "Barnum" (1995 e 1998). Questi e altri numerosi successi della vasta produzione artistica dell'autore, tra cui “City” (1999), “Senza sangue” (2002) e “Questa storia” (2005), proiettano Baricco nel gotha della narrativa contemporanea italiana.

 

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Alessandro Baricco:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.4 di 5 su 8 recensioni)

2.0Dubbia utilità, 06-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Mi sfugge l'esatta utilità dell'opera. "Next" di Alessandro Baricco è un libercolo di poche pagine che vuole parlare di tutto e di niente. Per parlare di globalizzazione non basta mettere insieme quattro articoli e buttare fra le righe qualche "en passant". Non so se Baricco non sappia o stimi troppo poco il suo pubblico. Lo preferisco come romanziere
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Next di Baricco, 03-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Completamente fuori dal Baricco di cui siamo abituati a leggere. Affronta il tema della globalizzazione in tono accusatorio, scorrevole, piccolo ma profondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Un invito alla lettura consapevole , 01-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Con questo piccolo libro Baricco ci fa riflettere sulle problematiche di un mondo che sta cambiando. Ci invita a guardarci intorno con maggiore consapevolezza e più senso critico.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Originale e brillante, 11-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Analisi originale e brillante del fenomeno "globalizzazione"; un libro da leggere per avere spunti per ulteriori riflessioni personali e collettive..
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0un po' difficile, 04-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La lettura è stata un po' difficile ma senz'altro i concetti sono pienamente condivisibili e fanno riflettere.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0difficile, 27-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccolo ma difficile questo libro di A.Baricco.
Interessante e condivisibile sotto molti aspetti ma non tanto scorrevole. Preferisco il Baricco narratore di storie.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Manuale, 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo piccolissimo manuale sulla globalizzazione, spesso ambiguo, rimane uno dei testi più chiari sul mondo che ci circonda trasformandosi e trasformandoci. L'autore riesce a costruire dei parallelismi molto interessanti, comparando ad esempio il mondo operaio ottocentesco descritto da Zola ai documentari girati nelle fabbriche del terzo mondo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0saggio utile, 06-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Come lo stesso autore dice, questo libro potrebbe benissimo essere intitolato "la globalizzazione spiegata a mio figlio". In modo semplice, chiaro e diretto Baricco fa un percorso alla ricerca della definizione di Globalizzazione, di cosa sia, di quali siano i suoi effetti. Piacevolissimo da leggere, leggero e spesso divertente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO