Neven. Una storia da Sarajevo

Neven. Una storia da Sarajevo

5.0

di Joe Sacco


  • Prezzo: € 12.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

L'intrepido reporter e artista a fumetti Joe Sacco ritorna in Bosnia e a Sarajevo per raccontare la vicenda di Neven, un "fixer" che aiuta i giornalisti occidentali a trovare storie da narrare, fornendo informazioni e spesso guidandoli letteralmente attraverso quell'universo spaventosamente pericoloso che è la Sarajevo del dopoguerra. Neven aveva già lavorato per Sacco ("Gorazde Area Protetta"). Nato a Sarajevo, Neven vede sotto i suoi occhi allibiti i nazionalisti serbi ribelli armarsi contro la disarmata e multietnica Repubblica Bosniaca, e finisce per combattere in difesa di Sarajevo mentre la città viene fatta a pezzi. Si unisce a bande di criminali, di ladri e di psicopatici - signori della guerra che spesso sfidavano il governo legittimo - che alla fine rispondono all'appello in difesa della Repubblica Bosniaca. Ferito in combattimento, Neven diventa un "Fixer" ma resta intimamente legato - in quanto soldato legittimo, guerrigliero irregolare e cittadino vittima della guerra - a ogni aspetto del sanguinoso conflitto. Sacco riesce a intrecciare le sue personali sensazioni di disagio, di stupore con le peripezie della vita della sua guida. Questo racconto a fumetti, ricco di suspence, utilizza strumenti visuali tipici della miglior tradizione del film noir.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro

  • Titolo: Neven. Una storia da Sarajevo
  • Traduttore: Brolli D.
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Piccola biblioteca oscar
  • Data di Pubblicazione: maggio 2010
  • ISBN: 8804598646
  • ISBN-13: 9788804598640
  • Pagine: 105
  • Reparto: Fumetti
  • Formato: brossura

Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Neven, 13-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia di Neven, ex paramilitare nelle milizie che difendevano Sarajevo dall'assedio serbo, è un espediente per raccontare e farci conoscere gli oscuri preotagonisti di una guerra avvenuta a pochi passi dalla società del benessere, e forse dimenticata troppo in fretta. Le bande paramilitari in questa guerra ebbero un ruolo fondamentale, data l'impossibilità dei governi a chiamare a raccolta un vero esercito regolare. In queste bande la forza di coesione dipendeva spesso dalla personalità dei comandanti. Tra questi ex criminali, ex sportivi famosi, musicisti fino a gente di più umili professioni che si ritrovarono a combattere in fazioni contrapposte. E infine la pace, ma ormai lo "spirito di Sarajevo" è stato snaturato, i movimenti di popolazione e le stragi hanno cambiato la composizione della città. Sarajevo città pacificata che non ha ancora trovato la pace.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Neven, 11-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia di Neven, ex paramilitare nelle milizie che difendevano Sarajevo dall'assedio serbo, è un espediente per raccontare e farci conoscere gli oscuri preotagonisti di una guerra avvenuta a pochi passi dalla società del benessere, e forse dimenticata troppo in fretta. Le bande paramilitari in questa guerra ebbero un ruolo fondamentale, data l'impossibilità dei governi a chiamare a raccolta un vero esercito regolare. In queste bande la forza di coesione dipendeva spesso dalla personalità dei comandanti. Tra questi ex criminali, ex sportivi famosi, musicisti fino a gente di più umili professioni che si ritrovarono a combattere in fazioni contrapposte. E infine la pace, ma ormai lo "spirito di Sarajevo" è stato snaturato, i movimenti di popolazione e le stragi hanno cambiato la composizione della città. Sarajevo città pacificata che non ha ancora trovato la pace.
Ritieni utile questa recensione? SI NO