€ 17.86€ 19.00
    Risparmi: € 1.14 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europacontemporanea

Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europacontemporanea

di F. Cammarano, S. Cavazza (a cura di)


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Prismi
  • Data di Pubblicazione: aprile 2010
  • EAN: 9788815134646
  • ISBN: 8815134646
  • Pagine: 240
  • Formato: brossura
La trasformazione dell'avversario politico in nemico, la contestazione della sua legittimità come competitore nella lotta per il potere: sono queste le dinamiche che hanno portato lo scontro politico in Italia a livelli sempre più aspri. Il carattere rissoso della politica italiana non è però solo un fenomeno nazionale, è anche la spia di processi di delegittimazione dell'avversario che rimandano alla stessa natura del conflitto politico nella società contemporanea. Regimi e partiti politici sono stati spesso al centro di un'opera di delegittimazione messa in atto da avversari a volte inconsapevoli degli effetti degenerativi prodotti dal ricorso a tale arma, e sono state proprio le democrazie a subire i danni maggiori per tali azioni. Il volume esplora i processi di delegittimazione nell'Europa dell'Otto e Novecento, con una chiave di lettura storico-comparata e con l'obiettivo di offrire un contributo alla riflessione sui meccanismi che la determinano.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europacontemporanea acquistano anche Introduzione alla storia contemporanea di S. Cavazza, P. Pombeni (a cura di) € 28.05
Il nemico in politica. La delegittimazione dell'avversario nell'Europacontemporanea
aggiungi
Introduzione alla storia contemporanea
aggiungi
€ 45.91