€ 14.02€ 16.50
    Risparmi: € 2.48 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La nazione più odiata. L'antiamericanismo degli europei

La nazione più odiata. L'antiamericanismo degli europei

di Andrei S. Markovits


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Gli struzzi
  • Traduttore: Pace P.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2007
  • EAN: 9788806187354
  • ISBN: 880618735X
  • Pagine: XV-297
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
L'antipatia e il risentimento contro gli Stati Uniti hanno rappresentato una componente importante della cultura europea sin dai tempi della Rivoluzione americana, molto prima che l'America diventasse quella che è oggi. Per secoli l'antiamericanismo è stato un elemento cruciale, talvolta dominante, tra le élite europee. Oggi, con la presidenza di George W. Bush e la risposta americana agli attacchi terroristici dell'11 settembre, assistiamo ad un imponente aumento dell'ostilità contro gli Stati Uniti da parte dei rappresentanti dell'opinione pubblica europea. E per la prima volta dopo la seconda guerra mondiale, il risentimento che le élite coltivano da tempo contro gli Stati Uniti si è mescolato a sentimenti popolari dando origine ad una "tempesta perfetta" di natura politica e culturale.

Altri utenti hanno acquistato anche: