€ 4.90
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La natura dell'intelligenza emotiva

La natura dell'intelligenza emotiva

di Daniel Goleman

5.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: BUR Biblioteca Univ. Rizzoli
  • Collana: Bur 60
  • Traduttori: Blum I., Lotti B.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2009
  • EAN: 9788817029940
  • ISBN: 8817029947
  • Pagine: 149
  • Formato: brossura
Cosa vuol dire essere intelligenti? E, soprattutto, può aiutare a essere felici? In questo saggio, letto da milioni di persone in tutto il mondo, Daniel Goleman raccoglie la sfida: spiegare perché persone "molto intelligenti" falliscono in settori importanti della propria vita; perché, in sostanza, sono infelici. Mentre la civiltà occidentale si fonda sulla separazione fra ragione ed emozioni, Goleman aiuta a capire e a governare le "abilità del cuore", perché, "le passioni, quando ben esercitate, hanno una loro saggezza; esse guidano il nostro pensiero, i nostri valori, la nostra stessa sopravvivenza". Già nella civiltà greca era riconosciuta un'intelligenza diversa da quella logica e geometrica, come ci ricorda Domenico De Masi: consisteva "nell'acutezza, nella vivacità e nella finezza di spirito, grazie alle quali la mobilità dell'intelligenza si sposa con la rapidità dell'azione". L'intelligenza emotiva di Goleman è proprio questa mobilità del pensiero, è la "capacità di riconoscere i nostri sentimenti e quelli degli altri, di motivare noi stessi e di gestire positivamente le nostre emozioni". Ricordandosi che il proprio temperamento non è un destino, e che l'autocontrollo e la compassione sono ciò di cui il nostro tempo ha più bisogno.

Note su Daniel Goleman

Daniel Goleman è nato a Stockton, in California, il 7 marzo del 1946. E' stato allievo di Alfred F. Jones presso l' Amherst College, si è laureato ad Harvard con una specializzazione in Psicologia Clinica e sviluppo della personalità. Si è poi spostato in India, dove ha continuato la sua attività di ricerca. Ha iniziato a lavorare presso la redazione di Psychology Today, per poi approdare, nel 1984, alla redazione del The New York Times, dove si occupava di tematiche relative alla neurologia e alle scienze comportamentali. E' autore di numerosi volumi, la sua opera più conosciuta è "Intelligenza emotiva" (1995).
 

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0intelligenza ... ?, 06-06-2009, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
potrebbe essere la guida della vita.. intelligenza e saper riconoscere la natura che ci circonda come perfetta e di un disegno superiore
Ritieni utile questa recensione? SI NO