€ 10.34€ 11.00
    Risparmi: € 0.66 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il narcisismo

Il narcisismo

di Antonio A. Semi

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Farsi un'idea
  • Data di Pubblicazione: marzo 2007
  • EAN: 9788815116451
  • ISBN: 8815116451
  • Pagine: 137
  • Formato: brossura
Nel linguaggio comune siamo abituati ad associare al termine narcisismo vanità, esibizione, megalomania ma anche nevrosi e comportamenti patologici. Siamo fuori strada: il narcisismo è una dimensione fondamentale e normale dell'attività psichica, che ci riguarda tutti e in ogni fase della vita. Ripercorrendo il mito di Narciso creato da Ovidio e giungendo fino a Freud e alla ricerca psicoanalitica attuale, questo libro ci fa capire quanto Narciso sia presente nella nostra quotidianità - dal mondo delta famiglia a quello della politica - e ci influenzi nella costruzione delle nostre relazioni affettive e sociali. Ci mostra infine come l'amore di sé possa anche danneggiarci, ma come sia necessario per poter stare bene in compagnia degli altri.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il narcisismo acquistano anche La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme di Hannah Arendt € 9.35
Il narcisismo
aggiungi
La banalità del male. Eichmann a Gerusalemme
aggiungi
€ 19.69


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Il narcisismo e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Il narcisismo, 11-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Tralasciando la chiarissima impostazione freudiana che non condivido, ma molto lucido è il percorso di Semi sul mito di Narciso, sulla positività di alcuni elementi narcisistici, sulla negatività della devianza narcisistica (tutto sé e niente altri). Il limite è il solito "che fare?". O come agire. O, ancora più elementarmente, si può lavorare sul narcisismo sano che è in noi? Bellissimo la parte iniziale sulla "veridica storia" del mito di Narciso, e su quanto semplicisticamente a volte ce ne accostiamo. Qualcuno la vuole conoscere?
Ritieni utile questa recensione? SI NO