€ 18.23€ 18.99
    Risparmi: € 0.76 (4%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Napoli comune, Napoli capitale. Le finanze della città e del Regno delle Due Sicilie

Napoli comune, Napoli capitale. Le finanze della città e del Regno delle Due Sicilie

di Nicola Ostuni


Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
  • Editore: Liguori
  • Collana: Scienze storiche
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2012
  • EAN: 9788820728823
  • ISBN: 8820728826
  • Pagine: 272
Questo saggio risponde all'esigenza di interpretare la storia della finanza comunale a Napoli alla luce delle decisioni, assunte dal governo, principalmente allo scopo di tamponare l'emergenza della finanza statuale, decisioni i cui effetti si fecero sentire fino alla fine del regno contribuendo a determinarla. Il doppio ruolo della città, da una parte comune, dal quale lo stato, con la sua funzione fiscale, prelevava ingenti somme indiscriminatamente da tutti i cittadini, dall'altra capitale, nella quale lo stesso stato impiegava la maggior parte delle sue risorse prelevate da tutto il regno, a vantaggio di pochi, privilegiati ceti sociali, determinò una ridistribuzione dei redditi, che risultò nel tempo sempre più incisiva e sempre più dannosa in proporzione alle quote crescenti di ricchezza prodotta dal Paese, che venivano assorbite dai bilanci statali.

Altri utenti hanno acquistato anche: