€ 16.92€ 18.00
    Risparmi: € 1.08 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il nano-mondo che verrà. Verso la società nanotecnologica

Il nano-mondo che verrà. Verso la società nanotecnologica

di Federico Neresini

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Il Mulino
  • Collana: Saggi
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • EAN: 9788815149299
  • ISBN: 8815149295
  • Pagine: 193
  • Formato: brossura
La convergenza tra nanotecnologie, biotecnologie, neuroscienze e informatica avrà un impatto rivoluzionario non solo sul nostro mondo, ma su noi stessi. Queste tecnologie, infatti, "hanno cominciato a fondersi con la nostra mente, i nostri ricordi, il nostro metabolismo, la nostra personalità, la nostra progenie e forse anche la nostra anima". Le nanotecnologie consentono di manipolare la materia "atomo per atomo": farlo con le mani sarebbe come afferrare una capocchia di spillo con una gru larga un chilometro. Eppure oggi è possibile. Delle ricadute si parla con un linguaggio che pare quello di "Star Trek"; elettronica molecolare e computer quantistici, celle solari superefficienti e biosensori, uomini potenziati sull'esempio di Oscar Pistorius. E non è lontano il giorno dei nano-farmaci e del nano-dosaggio, né quello in cui ci saranno iniettati nano-robot capaci di "riparare" le cellule difettose o sostituirle una per una. Il "viaggio allucinante" raccontato da un vecchio film è già quasi realtà.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il nano-mondo che verrà. Verso la società nanotecnologica acquistano anche Cartongesso di Francesco Maino € 16.57
Il nano-mondo che verrà. Verso la società nanotecnologica
aggiungi
Cartongesso
aggiungi
€ 33.49


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Spunti di nanotecnologie, 03-01-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro divulgativo, spiega in modo semplice cosa ci aspetterà. Le nanotecnologie entreranno a far parte della nostra vita quotidina, avendo molteplici applicazioni nei campi più disparati e impensabili. Inoltre ci pone di fronte al problema che tutto ciò potrebbe avere riscontri negativi sulla nostra salute, ma starà a noi scegliere se progredire o meno, valutando i vari rischi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO