€ 15.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Mussolini. L'ultima notte

Mussolini. L'ultima notte

di Gianni Clerici

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Scala italiani
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2007
  • EAN: 9788817017619
  • ISBN: 8817017612
  • Pagine: 114
  • Formato: rilegato
Nella notte che precede la sua fucilazione, Mussolini, prigioniero dei partigiani insieme a Claretta Petacci, rivive in un delirio allucinato l'intera sua parabola: gli anni da rivoluzionario e la propaganda interventista alla vigilia della Prima guerra mondiale, la marcia su Roma e il delitto Matteotti, la conquista dell'impero e la catastrofe della sconfitta a fianco dei tedeschi. Davanti a lui sfilano i fantasmi delle persone che hanno popolato la sua vita: le tante donne, da Margherita Sarfatti alla moglie Rachele alla figlia Edda, avversari politici e tirapiedi, fino a Hitler che scatena nel duce una sorta di furore erotico. Il talento narrativo di Clerici concentra in una sola notte la drammatica rappresentazione, venata di grottesca follia, di una tragedia italiana.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Gianni Clerici:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Mussolini, 02-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Ottimo come al solito, penetrante e conciso. Clerici, semplicemente il più grande scrittore di sport italiano, esula dal tennis per uno strano libretto: una ricostruzione romanzata dell'ultima notte di Mussolini, in cui il fu Duce assieme alla sua amante Claretta ripercorre la sua vita da dittatore, pubblica e privata. La consueta eleganza di Clerici nello scavare l'animo umano, ma alla fine non aggiunge niente di nuovo. Dopo un po' vi scorderete di averlo letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO