Il mostro mite. Perché l'Occidente non va a sinistra

Il mostro mite. Perché l'Occidente non va a sinistra

3.0

di Raffaele Simone


  • Prezzo: € 9.90
  • Nostro prezzo: € 9.31
  • Risparmi: € 0.59 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Il punto di partenza è la drammatica crisi in cui la sinistra si dibatte ovunque agli inizi del XXI secolo. La spiegazione di Raffaele Simone non è solo di natura politica. Perché non basta ricordare la sequela dei tragici errori o delle leggerezze in cui la storia degli ideali di sinistra si è spesso incagliata. È necessaria una prospettiva che si apra invece sul fondale della cultura di massa. La nuova società globalizzata è dominata da un modello di cultura affabile, avvolgente, consumista, indifferente alla rinuncia e all'altruismo, dominato dal vedere e dalla distanza dagli oggetti e dalle cose. È "il mostro mite", la faccia sorridente, e tuttavia sinistra e prepotente, della neodestra. L'imporsi di questo modello ha scompaginato alla base gli "ideali della sinistra" e ha distolto la gran massa dei suoi sostenitori naturali.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il mostro mite. Perché l'Occidente non va a sinistra acquistano anche Presi nella rete. La mente ai tempi del web di Raffaele Simone € 15.98
Il mostro mite. Perché l'Occidente non va a sinistra
aggiungi
Presi nella rete. La mente ai tempi del web
aggiungi
€ 25.29

I libri più venduti di Raffaele Simone:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Il Mostro mite, 20-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
La tesi di Raffaele Simone mi intrigava all'inizio, ma leggendo il libro devo dire che sinceramente è sviluppata ed argomentata in maniera poco convincente.
Anziché guardare al "mostro mite" della Destra liberale che con la globalizzazione che avanza punta una bandierina in sempre più paesi nel Mondo, avrebbe potuto, chiamandola allo stesso modo, alla Sinistra socialista e comunista che con le sue belle promesse ha divorato mezzo Mondo essendo sempre stata esaltata e presa sottogamba.
Ritieni utile questa recensione? SI NO