€ 12.75€ 15.00
    Risparmi: € 2.25 (15%)
Disponibilità immediata
Ordina entro 61 ore e 33 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo mercoledì 29 marzo   Scopri come
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
La morte non è cosa per ragazzine

La morte non è cosa per ragazzine

di Alan Bradley


Disponibilità immediata
  • Editore: Sellerio Editore Palermo
  • Collana: La memoria
  • Traduttore: Bertola S.
  • Data di Pubblicazione: gennaio 2017
  • EAN: 9788838936104
  • ISBN: 8838936102
  • Pagine: 404
  • Formato: brossura
A Bishop's Lacey, il paesino addormentato dove dimora l'undicenne Flavia de Luce, qualche scompiglio e un po' di bizzarria sono portati da una strana coppia. Sono Rupert Porson e la compagna Nialla: un guitto che recita spesso quando parla e una maliarda dai capelli rossi, burattinai di fama televisiva, con il loro furgone pieno di marchingegni teatrali e marionette. Ma che ci fanno i due in quell'angolo di tradizione incastrato nella campagna inglese anni Cinquanta ? Davvero sono lì solo per recitare II fagiolo magico in parrocchia? A Flavia basta un'ombra di mistero per eccitarsi e le sue due passioni convergenti del delitto e della chimica trovano uno sfogo comune. E infatti è la chimica a offrirle il primo spunto per le sue scoperte indiscrete e curiose. Fuggendo ad ogni momento dal maniero semirovinato, dove il suo tempo trascorre tra il laboratorio, un litigio con le sorelle e un tè con il padre, incontra strane persone: una matta che gira per il bosco e sembra conoscere segreti, un tedesco ex prigioniero di guerra bello come un dio; orecchia di nascosto sospette conversazioni; apprende dal dolore insano di una madre la storia di un bambino morto impiccato. Fino a che si trova ad essere spettatrice di un'altra, clamorosa, morte, carica di un sinistro simbolismo, continuazione forse di un più antico enigma. «È normale a 11 anni essere inaffidabile» ma stavolta Flavia rischia grosso.
Torna la terribile e precocissima detective undicenne Flavia de Luce, con la sua passione pericolosa per la chimica e per la soluzione di omicidi misteriosi. La morte non è cosa per ragazzine di Alan Bradley ci riporta nella magica atmosfera della campagna inglese degli anni Cinquanta, e questa volta Flavia si ritrova alle prese con ben due morti, separate nel tempo ma collegate nel più inverosimile dei modi. La protagonista della celebre saga ideata da Bradley sembrava rassegnata a gettare la spugna nel suo mestiere da piccola detective, ma un nuovo caso la riporta a noi lettori. L'adorato e celebre burattinaio Rupert Porson ha uno sfortunato e fatale appuntamento con la corrente elettrica attraverso le corde che reggono le sue marionette di legno. Ma chi può aver voluto una cosa del genere e perché? La vicenda è talmente curiosa che Flavia lascia perdere i suoi esperimenti chimici e i suoi progetti vendicativi contro le sorelle maggiori Ophelia e Daphne e, inforcata la fidata bicicletta Gladys, parte dall'antica magione di famiglia decisa a risolvere questi misteri mortali. La pazza che vive a Gibbet Wood sa più di quanto non dica? E che ruolo hanno nella faccenda uno strano pilota tedesco ossessionato dalle sorelle Bronte, una zia zitella acidissima, per non parlare di una scatola di cioccolatini avvelenati? Ma la figura più enigmatica si rivela Nialla, l'affascinante e bizzarra assistente di Porson. Tutto sembra rinviare a un legame con una morte sospetta, avvenuta anni prima, e a un caso che nemmeno la polizia locale riesce a risolvere. Quando si leggono i casi di Flavia De Luce si perdono le notti a leggere e con La morte non è cose per ragazzine il ritmo è così incalzante da trasformare ogni pagina in uno scrigno di segreti da svelare.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano La morte non è cosa per ragazzine acquistano anche La mossa del cavallo di Andrea Camilleri € 11.90
La morte non è cosa per ragazzine
aggiungi
La mossa del cavallo
aggiungi
€ 24.65

Prodotti correlati: