€ 9.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Morte innaturale

Morte innaturale

di Patricia D. Cornwell

3.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
Kay Scarpetta è alle prese con la sua indagine più rischiosa. Dopo aver ricevuto un oscuro e terribile messaggio elettronico, scopre infatti di essere il bersaglio numero uno di un folle "untore" capace di diffondere le più orrende malattie attingendo a un sofisticato arsenale di armi batteriologiche. Deadoc, il Dottor Morte, sta cercando di contagiare l'umanità con un virus misterioso, peggiore del vaiolo. E dopo aver terrorizzato Kay con messaggi e immagini di inaudita violenza, riuscirà ad arrivare tanto vicino a lei da inocularle il virus... Sarà in grado la dottoressa-poliziotto più famosa del mondo di penetrare nella mente malata di Deadoc e fermarlo? O cadrà vittima di un raffinato carnefice sospinto da un odio tanto brutale quanto insensato? Scoprirlo significherà trattenere il fiato insieme a lei. Fino all'ultimo, senza nessuna certezza.

Note su Patricia Cornwell

Patricia Cornwell nasce a Miami il 9 giugno 1956. E' discendente di Harriet Beecher Stowe, l'autrice de "La capanna dello zio Tom". Trascorre un'infanzia difficile, dopo la separazione dei genitori, la madre soffre di crisi depressive e lascia Patricia e gli altri due figli in affidamento a due missionari cristiani. A 18 anni l'autrice soffre di anoressia e viene ricoverata nello stesso ospedale psichiatrico che ospitò la madre. Studia presso il Davidson College, nel North Carolina, dove nel 1979 si laurea in Letteratura Inglese. Dopo una lunga carriera giornalistica, ha lavorato come analista informatico presso l'ufficio di medicina legale della Virginia, per poi raggiungere il successo nella narrativa con i romanzi polizieschi incentrati sulla figura di Kay Scarpetta, un medico legale che l'autrice ha costruito traendo ispirazione dalla sua esperienza di vita. Il primo romanzo dove Kay Scarpetta è protagonista viene pubblicato nel 1990 e si intitola "Postmortem". A questo primo romanzo ne seguiranno altri, che riscuoteranno un enorme successo sia di pubblico sia di critica. Oltre alla serie di Kay Scarpetta (15 episodi), Patricia Cornwell ha pubblicato altri romanzi e altre due serie, una con protagonisti Judy Hammer e Andy Brazil (3 episodi) e una con Win Garano (2 episodi). Patricia Cornwell è oggi una delle più note scrittrici al mondo.
 

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Patricia D. Cornwell:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Morte innaturale e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3.3 di 5 su 4 recensioni)

4.0Morte innaturale, 17-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che, per una volta, ha un fattore in più: il ritmo. Normalmente i libri della Cornwell son abbastanza lenti, data la fitta rete di indizi che Key scopre in modo scientifico. Ma questa volta la famosa anatomo patologa corre in prima persona il richio di un contagio batteriologico, e dovrà fermare Deadoc, in fretta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Morte innaturale, 19-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Peccato che risulti incomprensibile la modalità di risoluzione del caso, perchè questa volta la trama era tanto diversa dal solito, tirava dentro catastrofi, epidemie, quarantene!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Una corsa contro il tempo!, 15-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Deadoc (dottor morte) vuole diffondere in tutto il mondo un virus terribile, potentissimo e sconosciuto. Continua a terrorizzare Kay Scarpetta con immagini e messaggi e riesce ad arrivarle vicinissimo. Parte la corsa contro il tempo per smascherare il folle e non rimanere vittima.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0Cosi' cosi'!, 03-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Qui le avventure di Kay la coinvolgono a pieno,infatti sta' volta e' lei il bersaglio e l'unica che puo' fermare il pazzo che ha intenzione di ifettare l'umanita'!Be' cosi' cosi'!
Ritieni utile questa recensione? SI NO