€ 10.62€ 12.50
    Risparmi: € 1.88 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Momenti di trascurabile felicità

Momenti di trascurabile felicità

di Francesco Piccolo

3.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: L'Arcipelago Einaudi
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2010
  • EAN: 9788806205515
  • ISBN: 880620551X
  • Pagine: 134
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Possono esistere felicità trascurabili? Come chiamare quei piaceri intensi e volatili che punteggiano le nostre giornate, accendendone i minuti come fiammiferi nel buio? Sei in coda al supermercato in attesa del tuo turno, magari sei bloccato nel traffico, oppure aspetti che la tua ragazza esca dal camerino di un negozio d'abbigliamento. Quando all'improvviso la realtà intorno a te sembra convergere in un solo punto, e lo fa brillare. E allora capisci di averne appena incontrato uno. I momenti di trascurabile felicità funzionano così: possono annidarsi ovunque, pronti a pioverti in testa e farti aprire gli occhi su qualcosa che fino a un attimo prima non avevi considerato. Per farti scoprire, ad esempio, quant'è preziosa quella manciata di giorni d'agosto in cui tutti vanno in vacanza e tu rimani da solo in città. Quale interesse morboso ti spinge a chiuderti a chiave nei bagni delle case in cui non sei mai stato e curiosare su tutti i prodotti che usano. A metà strada tra "Mi ricordo" di Perec e le implacabili leggi di Murphy, Francesco Piccolo mette a nudo i piaceri più inconfessabili, i tic, le debolezze con le quali tutti noi dobbiamo fare i conti. Pagina dopo pagina, momento dopo momento, si finisce col venire travolti da un'ondata di divertimento, intelligenza e stupore. L'autore raccoglie, cataloga e fa sue le mille epifanie che sbocciano a ogni angolo di strada. Perché solo riducendo a spicchi la realtà si riesce ad afferrare per la coda il senso profondo della vita.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Momenti di trascurabile felicità acquistano anche Gli sdraiati di Michele Serra € 6.37
Momenti di trascurabile felicità
aggiungi
Gli sdraiati
aggiungi
€ 16.99


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 25 recensioni)

1.0Non ho apprezzato lo stile, 19-04-2015
di - leggi tutte le sue recensioni
Pochi giorni fa ho sentito l'intervista all'autore fatta da Fazio. L'intervista era incentrata sul nuovo libro, che riguarda i momenti di trascurabile infelicità, ma ritenendolo propedeutico ho iniziato a leggere questo. L'autore mi era sembrato simpatico, aveva letto alcuni gradevoli contenuti della sua nuova opera, ho sempre rispettato il lavoro degli altri e so che questo autore ha vinto vari premi, ma nonostante tutto ciò questo libretto mi ha veramente delusa!
Più del contenuto mi ha infastidito l'atteggiamento, ahimè tipicamente italiano, dimostrato dall'autore, quel "sono più furbo di te e ti frego" del quale ogni giorno vediamo nuovi esempi. Una prova di ciò è la lunga descrizione, con annesso grafico, di come fare meno strada di un'altra persona con cui si aveva un appuntamento. Sarebbe stato semplicemente ironico, ma questo aspetto si coglie anche in tante altre pagine. Arrivata ai due terzi del libro mi avvalgo della facoltà di non leggere, sancita dal decalogo del lettore, e mi rifiuto di continuare. Non leggerò altro di Francesco Piccolo. Fortunatamente non avevo comprato il libro ma lo avevo preso in prestito in biblioteca, quindi restituirlo sarà un momento di non trascurabile felicità!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Le piccole rivelazioni del quotidiano., 02-09-2014, ritenuta utile da 3 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Dopo aver letto l'ultima pagina di questo libro ho sentito la mia mente "colma". Una sensazione facile da avvertire dopo aver affrontato un manuale o un testo nozionistico. In questo caso, però, non avevo la mente piena di dati, bensì di momenti. Non si trattava neppure della soddisfacente pienezza connessa alla lettura di un romanzo intenso e ben fatto, ma della semplice ricchezza delle riflessioni dell'autore, molte delle quali straordinariamente comuni.
Francesco Piccolo riesce a catturare istanti e situazioni del quotidiano, fotografa per noi lettori piccole verità e consuetudini, dipinge attimi di felicità e completezza, racchiudendo il tutto in fugaci racconti, rapide didascalie e brevissime frasi. Il risultato è coinvolgente ed efficace: ne consiglio la lettura!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevolissimo, 29-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccoli spezzoni di vita quotidiana raccontati attraverso piccoli aneddoti che non smettono di farci sorridere. Momenti di trascurabile felicità è sicuramente una lettura leggera, un libro da leggere sotto l'ombrellone ma ha il fantastico pregio di raccontare quelle piccole verità comuni che sorprendentemente appartengono ad ognuno di noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Piacevolissimo, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Piccoli spezzoni di vita quotidiana raccontati attraverso piccoli aneddoti che non smettono di farci sorridere. Momenti di trascurabile felicità è sicuramente una lettura leggera, un libro da leggere sotto l'ombrellone ma ha il fantastico pregio di raccontare quelle piccole verità comuni che sorprendentemente appartengono ad ognuno di noi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Momenti di trascurabile felicità, 03-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
In una raccolta che ha il sapore leggero e magico al Meraviglioso mondo di Amelie, Francesco Piccolo mette in fila i suoi personali momenti di trascurabile felicità, ovvero quei momenti magari banali, immersi nella quotidianità, ma che però riescono a strapparci un sorriso o un sospiro. Ognuno di noi riuscirà a ritrovarsi in più di uno di questi momenti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Momenti, 21-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Quelli che descive Piccolo sono dei momenti che per lui sono di trascurabile felicità, per noi lettori sono momenti di risate assicurate. Ho letto buona parte di questo libro in metropolitana e in autobus; la gente che avevo attorno mi vedeva ridere da solo... Chi è che sotto la doccia non ha mai iniziato a minacciare chi apriva il rubinetto in cucina?
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Momenti di trascurabile felicità, 18-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
"Momenti di trascurabile felicità" è una raccolta di aneddoti e brevi racconti. Il filo conduttore (anche se in alcuni casi l'autore pare discostarsene) è quello della felicità che, quotidianamente, si può raggiungere attraverso le piccole cose: il vero significato del "carpe diem" oraziano. Durante la lettura si passa da narrazioni dal tono poetico, a storielle comiche, ad aneddoti e osservazioni ciniche e ironiche (tanto che a tratti sembra di leggere Nanni Moretti) .
Alcuni "momenti" sono più riusciti, altri meno, ma è comunque un libro simpatico e intelligente che suggerisce che, forse, nell'assaporare il piacere delle piccole cose sta il segreto della felicità.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Interessante lo spunto, 12-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Sì, ho avuto qualche momento di trascurabile felicità leggendolo. Prima di tutto l'elaborazione grafica in copertina: è riuscita a rendere la pura gioia e il senso di libertà.
Carinissima la disquisizione sul martello frangivetro e piacevoli le epifanie delle ultime tre pagine. Al di là del libro, ho trovato interessante lo spunto: "solo riducendo a spicchi la realtà si riesce ad afferrare per la coda - magari un attimo appena - il senso più profondo della vita. "
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Interessante lo spunto, 12-07-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Sì, ho avuto qualche momento di trascurabile felicità leggendolo. Prima di tutto l'elaborazione grafica in copertina: è riuscita a rendere la pura gioia e il senso di libertà.
Carinissima la disquisizione sul martello frangivetro e piacevoli le epifanie delle ultime tre pagine. Al di là del libro, ho trovato interessante lo spunto: "solo riducendo a spicchi la realtà si riesce ad afferrare per la coda - magari un attimo appena - il senso più profondo della vita. "
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Trascurabile, 19-05-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 5
di - leggi tutte le sue recensioni
Appunto come dice il titolo sono momenti di trascurabile felicità. Niente di memorabile, così come il libro a fine lettura rimane in mente solo per pochi isolati episodi ma null'altro. Lo si riconosce nelle scene quotidiane ma sono comunque attimi trascurabili.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Bellissimo ma, 05-05-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo ma leggero. Rimane poco dopo la lettura tuttavia lo si ritrova in ogni momento di trascurabile felicità che incontreremo dopo avere chiuso la copertina del libro. Il camion che pulisce le strade, l'attesa che un mazzo di fiori sia incartato ecc.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0FANTASTICO, 13-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Una sorta di leggi di mrphy allitaliana, meno tragicomica ma piu concreta! Bellissima la storia delle bottiglie che girano le case! Io l ho ricevuto ieri mattina da libreriauniversitaria. It e oggi sono a metà! Dai tempi delle medie, ieri e oggi mi sono riscoperta a camminare per strada con gli occhi fissi sulle parole del libro! Da comprare! Lo consiglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Momenti di trascurabile felicità (25)