La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo

La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo

4.0

di Audrey Niffenegger


  • Prezzo: € 9.40
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Quando Henry incontra Clare, lui ha ventott'anni e lei venti. Lui non ha mai visto lei, lei conosce lui da quando ha sei anni... Potrebbe iniziare così questo libro, racconto di un'intensa storia d'amore, raccontata da due voci che si alternano e si confrontano. Si costruisce così sotto gli occhi del lettore la vita di una coppia e poi di una famiglia cosparsa di gioie e di tragedie, sempre sotto la minaccia di qualcosa che nessuno dei due può prevenire o controllare. Artista, professore all'Interdisciplinary Book Arts MFA di Chicago, Audrey Niffenegger firma con questo libro il suo primo romanzo.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4.2 di 5 su 56 recensioni)

4.0Bello, struggente., 04-10-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro è scritto bene ed è molto scorrevole. È articolato in giornate il che rende la lettura piacevole e veloce. Gli sbalzi temporali mi confondevano all'inizio del libro ma dopo essermici abituata hanno reso la lettura dinamica al punto giusto. Mi è piaciuta molto la continua ricerca della felicità dei protagonisti, il trovarsi e il perdersi, per poi ritrovarsi di nuovo. Mi ha commossa e fatta ridere nello stesso momento, nella stessa pagina, a volte nella stessa frase. È uno di quei libri che vanno letti nel periodo giusto e per me lo era.
PS: anche il film non è male.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Miele tra le pagine, 05-09-2013
di - leggi tutte le sue recensioni
Romantico, appassionante e travolgente. Un amore epico: un uomo che viaggia nel tempo, ma non a suo piacimento, bensì in maniera totalmente involontaria e inconscia, si innamora di una donna che in realtà ha conosciuto da bambina, ma ancora non lo sa. I continui flashback, rivelazioni e descrizioni interrotte rendono il libro particolarmente interessante e unico nel suo genere. Per quanto riguarda la storia, l'ho trovato sinceramente alquanto insipida, in alcuni punti addirittura pedante. Nel complesso però il libro è molto carino: un romanzo da divorare sotto l'ombrellone.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Bello ma..., 14-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo che lo rileggerò in futuro e forse lo troverò migliore di come l'abbia trovato adesso (cosa che mi auguro) .
Tutto sommato non è così cattivo (anche se alcune cose non mi vanno proprio giù) , ma il libro è buono e anche se in effetti 500 pagine (giuste, giuste) sembrino tante occorrono per raccontare in modo discreto la storia.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un po' prima, un po' dopo, 22-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Cronoalterazione, questo il termine più adatto per descrivere di cosa soffre quest'uomo, il protagonista maschile di questo originale libro. E le peripezie (anche mentali) di sua moglie, in questo contesto così 'dinamico' e straordinario. Romanzo divertente e intrigante, decisamente inusuale. Vale la pena leggerlo!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo, 08-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Alcune cose, fra cui termini, situazioni o la storia in complesso, non mi è piaciuta più di tanto, per quanto riguarda invece la storia d'amore e i viaggi nel tempo, che svelano pian piano la storia, mi è piaciuta molto.
Tutto sommato non è così cattivo e 500 pagine occorrono per raccontare in modo discreto la storia.

Consigliato: )
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il tempo non esiste se c'è l'amore! , 01-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Sicuramente un altro libro da leggere, di quest'autrice è da premiare assolutamente l'originalità del contenuto, ma anche la struttura con cui è narrato.
E' una storia d'amore molto particolare; Una bambina conosce quello che sarà il suo futuro marito per poi reincontrarlo magicamente nella sua maturità quando lui è ancora più giovane di quando si erano incontrati.
La storia quindi narra di questi sbalzi cronologici che si intrecciano tra di loro.
A tratti questo libro mi ha ricordato assolutamente il film " Il curioso caso di Benjamin Button", lo consiglio a chi ama le storie d'amore commoventi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo, 26-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Henry e Clare sono i protagonisti di una storia che sa di fantastico, ma che in realtà è solo una grande storia d'amore. Harry, fin da piccolo, scopre di poter viaggiare nel tempo. Ma il suo domno ha la pecca di essere incontrollabile e molto pericoloso. Tuttavia nei suoi numerosi viaggi incontra, bambina, colei che diventerà sua moglie, e la amerà fino alla sua fine, incontrandola bimba, giovane ed anziana. Un libro che riesce a trascinare, scritto molto bene.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Troppo bello., 13-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Spinto dall'interesse per i libri instaurati sui viaggi, nel tempo mi sono imbattuto in questo capolavoro che merita veramente tutto il successo ricevuto e che spero riceverà sempre. Na Niffenegger non risparmia la lettore ne sordidi particolari ne cruenti epiloghi, ma procede nei suoi balzi fino alla fine lasciando la mala sorte a chi lo legge di instaurare un autentico rapporto con il proprio lavoro. Un libro d'effetto, struggente e ben strutturato. Altamente consigliato!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una storia d'amore dove il tempo... Conta!, 16-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia di Harry e Clare, che attraversa anni e spazi temporali del tutto inusuali, è al tempo stesso affascinante e commovente. Una trama quasi da fantascienza, raccontata però con una semplicità che rende la "disfunzione" di Harry quasi un handicap fisico col quale è difficile convivere. Un libro toccante con dei momenti davvero commoventi...
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo, 19-08-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Una bellissima e straziante storia d'amore, ma soprattutto una meraviglia della tecnica narrativa, talmente sorprendente che alla prima lettura non la si gusta abbastanza, in quanto ci vogliono almeno 100 pagine prima di penetrare mentalmente nel meccanismo spazio-temporale. E ancora, un libro talmente sorprendente che difficilmente la Niffenegger potrà ripetere un tale successo, tant'è che dal 2003, anno di pubblicazione del romanzo negli USA, si attende finora invano una sua seconda prova.
Henry DeTamble soffre di cronoalterazione, malattia genetica che lo porta a scomparire, in momenti di particolare choc emotivo, dal tempo in cui vive, per riapparire, completamente nudo, in un tempo e un luogo inaspettati, che tra l'altro non corrispondono alla sua età effettiva in quel tempo e in quel luogo. E non solo: l'Henry viaggiatore nel tempo può anche coesistere con il sé reale di quel momento, un Henry bambino e un Henry 40enne, o anche due Henry sfasati di pochi giorni nel passato o nel futuro.
Henry e Clare si incontrano per la prima volta quando lei è una bimba e lui un uomo adulto; la magia scatta, lei crede immediatamente alla sua inverosimile storia, diventandone la complice che gli procura indumenti e cibo alle sue apparizioni.
Viaggiamo nel tempo con loro, ricostruiamo il loro amore come un puzzle, e le tessere che a mano a mano si posizionano compongono un'immagine d'amore devastante, che sopravvive al tempo, alle avversità e alla stravaganza della situazione. Clare è una giovane donna coraggiosa, che lotta ogni minuto della sua vita col rischio e la paura che Henry scompaia, che in uno dei suoi viaggi gli succeda qualcosa di irreparabile, che nulla potrà essere come prima. Vorrebbe disperatamente che l'Henry che ha visto il futuro glielo anticipasse e nello stesso momento lo teme, si trova spesso nella paradossale situazione di conoscere già ciò che accadrà perchè nel passato ha incontrato un Henry con un'età che nel loro presente egli non ha ancora raggiunto e vissuto, si rammarica perchè non può cambiare certi eventi traumatici già accaduti: se una virgola dell'equilibrio si spostasse, tutto potrebbe crollare con l'effetto domino.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Molto bello, 19-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il libro a mio parere è molto ben scritto e l'idea è davvero originale e ben sviluppata. Si rimane incollati al libro proprio per la curiosità di sapere come va a finire, e sinceramente va a finire male... Ma, sarà che sono affezionata al lieto fine, ma dopo tutte quelle peripezie non pensavo proprio andasse a finire così... E non mi è piaciuto
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo, 21-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Storia che ha i suoi difetti di trama, ma è ottimo per come è scritto. Si potrebbe sottolineare lo scoglio non completamente superato dall'autrice che cerca di penetrare nella profondità della psiche dei suoi protagonsti senza riuscirvi pienamente, oppure evidenziare come l'alternanza stilistica tra momenti lirici e crudezza nei dettagli sessuali spesso sbilanci l'equilibrio linguistico del romanzo, eppure Henry e Claire fanno breccia nel cuore del lettore con la loro quotidianità cronologicamente alterata e col loro amore tenendo in sospeso il lettore fino alla fine del libro. A conti fatti una lettura disimpegnata, ma estremamente piacevole e coinvolgente.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La moglie dell'uomo che viaggiava nel tempo (56)