€ 16.53
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Mistero napoletano

Mistero napoletano

di Ermanno Rea

5.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Gli struzzi
  • Data di Pubblicazione: gennaio 1997
  • EAN: 9788806133931
  • ISBN: 8806133934
  • Pagine: 387
Di Francesca, morta inspiegabilmente suicida la sera di Venerdì Santo del 1961, Ermanno Rea tenta di ricostruire l'identità e la storia attraverso un libro che, come dice l'autore, è forse un libro di fantascienza, oppure semplicemente un giallo, un giallo esistenziale, perché indaga su un suicidio apparentemente senza ragione. O forse è piuttosto un libro di viaggio in forma di diario: un viaggio nel passato scandito dalla forma diaristica della scrittura, che mescola passato e presente, testimonianza e congettura, memoria e cronaca, in cui nulla è inventato. Nel tentativo di dare spiegazione a questa misteriosa morte, Rea torna nella sua città e apre uno squarcio sugli anni del dopoguerra a Napoli tra politica, ideali e sentimenti.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Ermanno Rea:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Un capolavoro dei nostri anni , 02-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo che riesce ad essere tante cose insieme, e in questa fusione di elementi diversi è incredibilmente sincero. Il diario di un ritorno nella metropoli che si è abbandonata, la storia di un'amicizia, le vicende di una donna eccezionale, la storia del ceto politico del PCI a Napoli nel dopoguerra, la storia della città nel dopoguerra. Un atto d'amore, la descrizione della fine, un antenato del celebre Gomorra.
Ritieni utile questa recensione? SI NO