€ 25.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
I miserabili vol. 1-2

I miserabili vol. 1-2

di Victor Hugo

5.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi tascabili. Biblioteca
  • Traduttore: Picchi M.
  • Data di Pubblicazione: maggio 2006
  • EAN: 9788806179489
  • ISBN: 8806179489
  • Pagine: LXXXVII-1353
  • Formato: brossura
Jean Valjean, un forzato, si rifugia presso il vescovo di Digne, ma lo deruba di due candelabri. Arrestato, il vescovo testimonia in suo favore e Valjean, commosso, cambia vita. Il suo nuovo nome è Madeleine e, diventato sindaco, difende una donna, Fantine che, sedotta e abbandonata con la figlia Cosette, era stata arrestata e maltrattata dal commissario Javert che sospettava che Madeleine e Valjean fossero la stessa persona. Per salvare un innocente, Valjean confessa la sua vera identità. Poi fugge, si rifugia a Parigi dove, dopo varie vicende, riuscirà a salvare Colette dal violento Thénardier. Nel 1832 si trova sulle barricate con Marius che, salvato da lui, sposerà Colette. Quando Valjean morirà al suo capezzale ci saranno i candelabri del vescovo.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 4 recensioni)

5.0Capolavoro, 01-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è facile trovarsi di fronte a un'opera del genere e doverne scrivere una recensione. Un pò come voler commentare la Divina Commedia.
Hugo ci porta nella Parigi della prima parte dell'ottocento, ricamando, in quel contesto storico, una storia indimenticabile.
Certo le sue digressioni, storiche e non, non sono propriamente facili da digerire, ma basta capirne l'importanza per perdonargliele. Non oso immaginare l'ammirazione suscitata dal libro alla sua uscita, quando i fatti storici narrati erano successi da un tempo relativamente breve.
Vi sembrerà di essere ora nel campo di battaglia di Waterloo, ora nel bel mezzo delle insurrezioni parigine, e finirete per esplorare persino le fogne di Parigi. Un romanzo a tutto tondo. Uno scrittore dalla cultura enciclopedica.
Ma non chiamiamolo solo romanzo. Non chiamiamolo solo documento storico.
Chiamiamolo capolavoro. Lacrime e applausi.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Un capolavoro, 02-08-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Credo che questo sia uno dei libri che preferisco, la trama e lo stile di un maestro come Victor Hugo ne fanno un'opera lirica senza precedenti. I personaggi sono stupendi, a partire dal protagonista fino alla piccola Cosètte. Ho amato questo libro dalla prima all'ultima pagina, non dovrebbe mancare in nessuna libraria degna di rispetto!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0IL LIBRO, 18-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Non ci sono davvero parole per descrivere quello che a mio parere è il più grande capolavoro della letteratura di ogni tempo. Concentra in sé ogni emozione, ogni sentimento umano, ogni genere letterario. Ogni amante della letteratura non può prescindere dalla sua lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Letteratura immortale, 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Vittima della povertà, Jean Valjean, un ex-forzato evaso di prigione, trova ospitalità presso un vescovo che lascerà una traccia indelebile in lui e gli farà riscoprire la parte migliore di sé. Si prenderà cura di una bambina orfana, che lo seguirà in tutte le sue vicissitudini. Sullo sfondo una Francia fatta di fame, miseria e ignoranza. Attraverso i vari personaggi che compaiono nel romanzo, Hugo esplora tutti i sentimenti dell'animo umano, nel bene e nel male. Il libro più bello che abbia mai letto. Capolavoro
Ritieni utile questa recensione? SI NO