La minaccia e la vendetta. Ustica e Bologna: un filo tra due stragi

La minaccia e la vendetta. Ustica e Bologna: un filo tra due stragi

di Giuseppe Zamberletti


  • Prezzo: € 16.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La mattina del 2 agosto 1980 l'esplosione di una bomba collocata nella sala d'aspetto della stazione ferroviaria di Bologna semina morte e distruzione. Alla stessa ora dello stesso giorno, a La Valletta, la delegazione del Governo italiano sigla con il Primo Ministro maltese un accordo contro ogni attentato alla neutralità e autonomia della Repubblica di Malta. Un accordo preceduto da minacciosi "avvertimenti" da parte libica. Un mese prima di quel 2 agosto, mentre il Governo italiano cerca di indurre quello francese ad associarsi all'iniziativa, un Dc9 dell'Itavia partito da Bologna e diretto a Palermo precipita misteriosamente sulla verticale di Ustica. Vi è fra le due stragi un collegamento?


Dettagli del libro