€ 13.60€ 16.00
    Risparmi: € 2.40 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Millennio vol.1

Millennio vol.1

Pepe Carvalho sulla via di Kabul

di Manuel Vázquez Montalbán

3.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I canguri
  • Traduttore: Lyria H.
  • Data di Pubblicazione: febbraio 2005
  • EAN: 9788807701603
  • ISBN: 880770160X
  • Pagine: 309
  • Formato: brossura

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
Mentre a Barcellona Pepe Carvalho viene accusato di omicidio, lui e l'inseparabile Biscuter si sono già imbarcati su una nave diretta a Genova. Con loro viaggia una misteriosa madame Lissieux che appena arrivati sul suolo italiano, e poco prima che i due soci si ritrovino su un'automobile con i freni manomessi, sparisce. Usciti indenni da questa prova, i due proseguono la loro avventura verso la Grecia, ormai decisi a fare il giro del mondo. Il viaggio si trasforma sempre più in una fuga: attraversano l'Egitto, Israele, il Libano, l'Azerbaijan, il Turkmenistan, l'Afghanistan, l'India. È il primo volume di "Millennio", l'ultima opera di Montalbán, il suo presagio, il suo testamento, in cui si svela la vera natura erratica di Pepe Carvalho.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Manuel Vázquez Montalbán:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Millennio e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.0 (3 di 5 su 1 recensione)

3.0Il testamento di Montalban, 12-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
In assoluto il romanzo più bello scritto da Montalban, al culmine della sua elaborazione letteraria. Un percorso culturale e sociologico negli stati del Medio Oriente arricchito dalla curiosità e dal punto di vista di Pepe Carvalho. Testamento bellissimo che sembra quasi rinnovare l'immedesimazione dello scrittore con il suo personaggio: la prima metà del viaggio di Carvalho si ferma a Bankong, dove Montalban è deceduto il 12 ottobre duemilatrè stroncato da un attacco cardiaco.
Ritieni utile questa recensione? SI NO