€ 8.50€ 18.90
    Risparmi: € 10.40 (55%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Milano criminale

Milano criminale

di Paolo Roversi


Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Rizzoli
  • Collana: Rizzoli best
  • Data di Pubblicazione: marzo 2011
  • EAN: 9788817047777
  • ISBN: 8817047775
  • Pagine: 429
  • Formato: brossura
Via Osoppo, Milano, 27 febbraio 1958. Una banda di rapinatori assalta un furgone portavalori in una sequenza degna di Hollywood che resterà impressa nella memoria collettiva. Per Antonio Santi e Roberto Vandelli, due bambini del quartiere che assistono sbalorditi all'azione, è il giorno della vocazione. Il primo entrerà in polizia e darà la caccia ai più pericolosi criminali degli anni futuri, dal ladro gentiluomo Lampis (il Solista del Mitra) al folle e geniale Carminati. Il secondo diventerà il bandito più imprendibile e carismatico che l'Italia ricordi. Attraverso il loro duello e le loro storie private, Paolo Roversi ricostruisce, con un ritmo e una scrittura che non danno tregua, un'epoca indimenticabile della nostra storia recente e ci guida alla scoperta di una Milano dal fascino irresistibile.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Milano criminale acquistano anche Il giallo di Ponte Vecchio. Un'indagine di Giuliano Neri di Letizia Triches € 5.31
Milano criminale
aggiungi
Il giallo di Ponte Vecchio. Un'indagine di Giuliano Neri
aggiungi
€ 13.81

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Milano criminale e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Interessante, 10-09-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo in cui tutti gli eventi riportati sono accaduti ma c'è una parte di fiction che prende spunto dagli eventi. Lo scrittore elabora una storia per mezzo di due personaggi che attraverso 14 anni di storia della criminalità milanese. Ma attraverso questa realtà è raccontata anche la storia d'Italia di questi tempi, come adesempio i movimenti studenteschi
Ritieni utile questa recensione? SI NO