€ 8.00
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Mia per sempre

Mia per sempre

di Maria Venturi

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile

Note su Maria Venturi

Maria Venturi è nata a Firenze il 1° agosto del 1933. Da giovane si è trasferita a Brescia, dove ha iniziato a dedicarsi alla narrativa. Ancora diciassettenne partecipa ad un concorso letterario, dove si aggiudica il primo premio con una raccolta di liriche. A venticinque anni prova a compiere il grande passo inviando un racconto alla casa editrice Einaudi. A risponderle è Italo Calvino, il quale invita Maria Venturi a a coltivare il suo talento e a continuare a scrivere. Conseguita la laurea in Lettere antiche, inizia a dedicarsi al giornalismo, alternando tale attività con quella di autrice di bestseller. È stata direttrice di Novella 2000 e ha collaborato con alcune importante riviste italiane. Alcuni dei romanzi scritti da Maria Venturi, sono stati adattati per la TV, diventando sceneggiati televisivi di successo.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Mia per sempre e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Bella storia, 25-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ha un inizio un pò lento,ma si rivela entusiasmante nella parte centrale e in quella finale questo libro,che tocca l'aspetto più fragile dell'amore e ci fa comprendere che il vero amore resiste al tempo e alle dificcoltà che la vita ci riserva quotidianamente.
Bello e pieno di speranza il finale.
Complimenti come al solito alla Venturi che si conferma una delle migliori narratrici di sentimenti umani.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Amori tormentati, 29-08-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Le città che fanno da sfondo a questa storia sono Roma e un piccolo paese irlandese. Mia è una giovane ragazza che si innamora ricambiata di Johnny ma la loro storia d'amore viene osteggiata da molti nel loro villaggio. Il ricordo dell'amore tormentato che ha coinvolto i loro rispettivi genitori vent'anni prima è ancora vivo nella mente. Mia decide allora di partire e di rifarsi una vita a Roma ma l'amore per Johnny e per la sua terra la spingono a tornare, scatenando di nuovo litigi e incendi. La storia avrà un lieto fine? La trama è avvincente. Molto belle sono anche le frasi pronunciate dal nonno di Mia, un anziano pescatore irlandese, esempio di saggezza popolare. "Quando il cielo diventa troppo buio, bisogna sperare che arrivi la tempesta per rischiararlo"
Ritieni utile questa recensione? SI NO