€ 7.65€ 9.00
    Risparmi: € 1.35 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 66 ore e 34 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 13 dicembre   Scopri come
Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Metello

Metello

di Vasco Pratolini

4.5

Disponibilità immediata solo 1pz.
Firenze, l875. Metello Salani nasce nel rione popolare di San Niccolò e, anche se si trasferisce quasi subito a vivere in campagna con gli zii, non dimentica la sua città d'origine. Lì è morto suo padre, annegato in Arno. Lì riconosce le sue radici. E lì fa ritorno non appena gli riesce, a soli quindici anni, in cerca di lavoro e fortuna. Sotto l'ala protettrice di Betto, il vecchio anarchico che gli farà da padre, Metello inizia a lavorare come muratore nei cantieri edili e si avvia a un apprendistato non solo nel mestiere, ma anche nella vita: muove i primi passi nel movimento sindacale, incontra Ersilia, si innamora, conosce il carcere e la lotta politica, sperimenta la tentazione e il tradimento. Dall'infanzia alla maturità, l'esistenza di Metello personaggio tra i più carismatici e poetici di Pratolini - si snoda attraverso le tappe principali della storia di un'Italia agli albori: una nazione ritratta all'indomani dell'Unità, travagliata da duri conflitti di classe, ancora - e sempre - in cerca di se stessa.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Metello acquistano anche Una questione privata di Beppe Fenoglio € 10.20
Metello
aggiungi
Una questione privata
aggiungi
€ 17.85


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Metello e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Bello, non bellissimo, 19-04-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Con Metello non ci si emoziona dal vivo come nel romanzo più famoso di Pratolini. E' comunque denso di storia e di umanità, realistico al punto di essere sicuri che di inventato nella storia ci sia solo qualche nome. I personaggi di contorno poi sono meravigliosi, nella loro concretezza e capacità di farci vivere la Firenze dell'epoca ed il suo popolo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Metello, 27-02-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo, attraverso le esperienze del protagonista, un giovane muratore fiorentino, vuole offrire il quadro storico dell'avanzata del movimento operaio negli ultimi decenni dell'Ottocento. Metello, figlio di un anarchico, rimasto orfano viene allevato in campagna. A quindici anni fugge e raggiunge Firenze, dove trova lavoro prima come manovale poi come muratore. Qui inizia la sua educazione politica.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Una grande opera, 03-08-2011, ritenuta utile da 2 utenti su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Una grande opera di Vasco Pratolini, leggermente al di sotto di Cronache di poveri Amanti ma comunque piena di pathos e di significato.
Ambientato alla fine dell'800 in una Firenze in grave crisi economica dopo essere stata per 5 anni capitale d'Italia è la storia di Metello, un operaio, e delle battaglie sindacali che caratterizzarono quegli anni.
Da leggere tutto d'un fiato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO