€ 17.00€ 20.00
    Risparmi: € 3.00 (15%)
Disponibilità immediata solo 1pz.
Ordina entro 59 ore e 54 minuti e scegli spedizione espressa per riceverlo martedì 13 dicembre   Scopri come
Metti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Le metamorfosi

Le metamorfosi

di P. Nasone Ovidio

4.5

Disponibilità immediata solo 1pz.
È uno dei classici dell'antichità più amati non solo da grandi poeti e scrittori ma anche da un pubblico vastissimo di lettori: Ariosto ne era innamorato, Dante lo cita più volte, ha ispirato Shakespeare, D'Annunzio e Montale, commuove con le sue tragiche storie d'amore, diverte con la sua ironia. "Le Metamorfosi" è un libro che affascina perché racconta duecentoquarantasei bellissime favole, tutte dedicate al gioco, tanto caro ai Greci che ne riempirono il loro mondo magico, del cambiamento improvviso e totale, della trasformazione, Sorprende e fa riflettere scoprire che protagoniste di questi ultimi e definitivi esiti di passioni, di offese mortali e follia sono soprattutto donne, dai nomi fatali: Europa, Armonia, Medea, Medusa, Filomela, Arianna, Tisbe, Eco, come a testimoniare la sensibilità di Ovidio - poeta romano esiliato, cacciato e abbandonato come qualcuna delle sue eroine - per l'universo femminile. Con la profondità del sentire e la potenza dell'invenzione poetica, ci trascina attraverso i quindici libri del suo capolavoro come attraverso un mare di immagini, dove prendono vita i personaggi più diversi, ma dove soprattutto è la voce delle donne a modulare la paura, l'amore, l'odio e la disperazione a fronte di un universo maschile che è già di pietra.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Le metamorfosi acquistano anche Una giornata nell'antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità di Alberto Angela € 13.16
Le metamorfosi
aggiungi
Una giornata nell'antica Roma. Vita quotidiana, segreti e curiosità
aggiungi
€ 30.16


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Le metamorfosi e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Tutto scorre, 08-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Con il suo sguardo disincantato, Ovidio riduce dèi ed eroi in uomini, e ci racconta i loro amori, i loro odi, le loro gelosie. Le metamorfosi dei suoi personaggi rappresentano una realtà mutevole, sempre sfuggente, mai uguale a se stessa. C'è sempre qualcosa di nuovo sotto il sole.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Le metamorfosi, 01-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Quelle di Ovidio e non Apuleio (che purtroppo non ho mai letto!!).Questo poema in realtà è una raccolta di favole frammentarie con il tema della metamorfosi generate dal caos primordiale...Un opera ingiudicabile per la sua bellezza.
Ritieni utile questa recensione? SI NO