Metamorfosi nell'immobilità

Metamorfosi nell'immobilità

4.0

di Enrico Guglielminetti


  • Prezzo: € 14.46
  • Nostro prezzo: € 6.51
  • Risparmi: € 7.95 (55%)
Normalmente disponibile in 3/4 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro -55%


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Metamorfosi nell'immobilità, 30-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni

Il problema di conciliare il concetto di Metamorfosi con il persistere dela vita è sottoposto ad un'analisi strutturale che ne giustifichi la possibilità. Da Ovidio a Lévi-Strauss passando per Goethe, Schelling, Jung, Kafka e al capitolo 34 dell'Esodo, l'idea di una filosofia che concilia il mutamento e la permanenza fa da sfondo allo sviluppo dei diversi momenti dell'evoluzione del pensiero. Partendo dalla malinconia, passando attraverso l'inversione e il giudizio si ariva all'ultimo momento del cammino speculativo, quello dell'apocatastasi, con cui si giunge alla conciliazione del movimento nell'immobilità, nel movimento verso l'Altrove (Dio?), verso il mondo vero e il mondo giusto che ci permette di raggiungere un perfetto stato di quiete.

Piccola nota di demerito per la troppa confusione generata dalla particolare notazione delle opere citate nel testo, assolutamente scomoda da seguire.
Ritieni utile questa recensione? SI NO