€ 13.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Le metamorfosi o L'asino d'oro. Testo latino a fronte

Le metamorfosi o L'asino d'oro. Testo latino a fronte

di Apuleio

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
Lucio, protagonista e narratore di questa storia, è in Tessaglia per affari e soggiorna in casa di Milone e Panfila, nota maga. Una notte spia una trasformazione della sua ospite e, nel tentativo di imitarla, si tramuta per errore in asino: potrà tornare uomo solo se mangerà delle rose. Intanto la casa di Milone subisce un saccheggio e anche Lucio-asino viene portato via. Passa cosi di padrone in padrone subendo ogni sorta di tormento, finché un giorno una visione della dea Iside gli indicherà come riacquistare forma umana. "Le metamorfosi" o "L'osino d'oro" di Apuleio, unico romanzo latino conservato integralmente, dà vita a una girandola di colpi di scena: racconti che si intrecciano, streghe, banditi, passioni amorose, adultèri, efferatezze, magie stupefacenti.


Voto medio del prodotto:  4.5 (4.4 di 5 su 7 recensioni)

5.0Il classico che non ti aspetti, 14-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Non mi aspettavo certo un romanzo tanto moderno e coinvolgente, utilissimo per conoscere le abitudini dei nostri avi e persino riderne.
Chiunque abbia mai fatto una versione di latino o greco sa che di solito ci sono racconti di guerra, di miti e altri temi seri, certo non si potrebbe tradurre Apuleio a scuola (dati i contenuti espliciti) ma sarebbe veramente divertente!
Romanzo consigliato anche a chi non ha nessuna familiarità con i classici latini, è proprio uno spasso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Moderno, frizzante, irriverente, 10-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una serie di storie e di avventure che non finiscono mai e che si rincorrono uno dentro all'altra, come non ridere sulle sventure del povero Lucio che a causa della sua curiosità si ritrova trasformato in asino. Tante situazioni dalle più comiche alle più drammatiche, memorabile la fuga dell'asino Lucio "Difendendomi con il solo mezzo che mi restava, le schizzai in faccia uno spruzzo di diarrea che le imbrattò il viso e gli occhi." Diversi racconti a sfondo sessuale, dalle scappatelle di mogli e mariti e vendette omofobiche, a incontri, fin troppo descritti, con donna e animale (ovviamente lo stesso asino Lucio).
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Apuleio , 20-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Le avventure magiche e non di Lucio, ma è soprattutto l'unica testimonianza del romanzo antico in lingua latina. Il tema dell'opera è la magia che riporta il discorso difensivo dell'autore coinvolto nel 158 in un processo per magia, si desume che la stesura del romanzo sia posteriore a quella data.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0L'asino d'oro., 05-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho letto questo libro di Apuleio tanti anni fa. Mi è piaciuto tanto soprattutto la favola di Amore e Psiche. E' un libro ricco di colpi di scena, avventure e peripezie.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Lucio il pasticcione!, 12-11-2010, ritenuta utile da 2 utenti su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
La storia è universalmente conosciuta: Lucio, ospite in Tessaglia, è a cena da Milone e Panfile, sua moglie. Dopo aver convinto l'ancella della signora a fargli spiare una delle trasformazioni dell'esperta maga Panfile, e dopo aver visto la donna trasformarsi in gufo, decide di provare su di sé il filtro, ma sbaglia qualcosa e si ritrova trasformato in asino (anche se internamente è ancora un uomo) . Da questo momento in poi, cominceranno mille peripezie e mille avventure, alla ricerca del modo per tornare normale. L'opera, che contiene anche alcuni ex-cursus di alto livello come la novella di Amore e Psiche, è un classico della letteratura mondiale: attraverso le esilaranti avventure di Lucio, ci parla, senza che ce ne accorgiamo, della natura umana, della ricerca umana di "qualcosa" e, simbolicamente, il libro si conclude con la (ri) scoperta della fede, che salva Lucio e gli ridà aspetto umano. Irrilevante di quale fede si tratti, è però lo spirito di comunione degli uomini a fornire a Lucio le risposte che tutti noi cerchiamo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Capolavoro geniale, 28-09-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Divertente, ironico, affascinante, coinvolgente. "Le metamorfosi", riscrittura fortemente personale in latino da parte di Apuleio di un originale greco, è un romanzo che prende in giro gli altri romanzi classici, raccontando le disavventure del povero Lucio che, per la sua imprudente curiosità, si ritrova trasformato in un asino dal senno umano e che sarà costretto a peripezie di ogni tipo per ritornare umano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0De gustibus..., 20-07-2010, ritenuta utile da 11 utenti su 11
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo è imperniato sui cerimonie magiche-mitologiche. La curiosità di Lucio, il protagonista, lo porta a provare su di sè gli effetti sconosciuti di riti oscuri, fino a tramutarlo in sembianze d'asino. Caparbio (anche di aspetto!), si ritrova ad affrontare peripezie farsesche che lo portano nella stretta cerchia della mitologia del culto di Iside.
Ritieni utile questa recensione? SI NO