Il mercato del lavoro come istituzione sociale

Il mercato del lavoro come istituzione sociale

di Robert M. Solow


  • Prezzo: € 9.30
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

In questo volume l'autore presenta una sua convinta interpretazione del funzionamento del mercato del lavoro. La sua tesi è che il mercato del lavoro è, più di altri mercati, un'istituzione sociale, per cui il suo funzionamento dipende da quanto viene ritenuto mutualmente accettabile nel comportamento delle parti in causa. Il comportamento della domanda e dell'offerta nel mercato del lavoro non risponde quindi a regole fisse e generalizzabili, ma può diversificarsi a seconda dei diversi contesti socio-culturali oltre che economici. Solow propone così un nuovo modello in grado di conciliare la varietà del fenomeno con le teorie del salario e dell'occupazione, lo vaglia sul piano empirico e ne prospetta le conseguenze di politica economica.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro