€ 11.36
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Meno tasse per tutti? Dagli USA all'Italia: chi ci guadagna e chi ci perde

Meno tasse per tutti? Dagli USA all'Italia: chi ci guadagna e chi ci perde

di Paul R. Krugman


Prodotto momentaneamente non disponibile
La riforma fiscale - con annessa riduzione delle tasse - è uno dei temi caldi dell'agenda politica, sia negli Stati Uniti, dove il piano Bush è stato rapida approvato, sia in Italia, dove il governo Berlusconi dichiara di voler ricalcare quel piano. Krugman esamina con attenzione la nuova politica fiscale di Bush, e analizza le sue conseguenze non solo sul bilancio delle famiglie, ma anche sulle casse dello Stato. La presentazione di Salvatore Bragantini esamina invece analogie e differenze con il caso italiano.

Note su Paul R. Krugman

Paul Robin Krugman è nato a Long Island, nello Stato di New York, il 28 febbraio del 1953. Cresciuto a Long Island, studiò presso l’Università di Yale, dove si specializzò come under graduate in Economia. In seguito proseguì gli studi presso il Massachusetts Institute of Technology (MIT), dove ottenne un PhD nel 1977. Subito dopo iniziò ad insegnare. Prima, tra il 1977 e il 1979, fu a Yale, poi insegnò al MIT, dal 1979 al 1983, poi ancora a Berkeley, a Stanford e alla London School of Economics, fino ad ottenere, nel 2000, la docenza presso l’Università di Princeton. Tra il 1982 e il 1983, sotto Reagan, lavorò nel consiglio dei consulenti economici alla Casa Bianca. Nei primi anni Novanta iniziò a dedicarsi al giornalismo, collaborando con importanti riviste quali Fortune, The Economist, Harvard Business Review e molte altre. Autore di numerosi saggi, a partire dal 2000 collabora anche con il New York Times, scrivendo editoriali. Nel 2008 Paul Krugman ha vinto il Premio Nobel per l’Economia.
 

Altri utenti hanno acquistato anche: