€ 9.35€ 11.00
    Risparmi: € 1.65 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Meglio morti

Meglio morti

di Marcello Fois

3.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Nella campagna gelida viene trovato il corpo senza vita di Ines, dodici anni: nessuna violenza, un dito unto di olio rituale, un aborto subito da poco. E altre tre ragazzine sono scomparse. Cosa lega queste sparizioni? La verità è molto più complessa di quanto si possa immaginare. Una verità che mescola storie di cattiva amministrazione e appalti truccati, tragedie e vendette familiari, tradizioni e misteri isolani. La soluzione del mistero intreccia antichi e a volte macabri rituali con la moderna avidità umana che, senza scrupoli, sta modificando i caratteri di un popolo.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Marcello Fois:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Meglio morti e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  3.5 (3.5 di 5 su 2 recensioni)

3.0Meglio morti, 28-09-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Di solito un buon giallo riesco a finirlo nell'arco di due o tre giorni, con questo libro è avvenuto il contrario: ci ho messo troppo tempo a finirlo segno che la storia non mi aveva preso. La domanda è allora: perché? La mia risposta è: la struttura narrativa è quella del puzzle, ma i singoli puzzle rimangono troppo a lungo separati e la trama comune troppo sottotraccia, indistinta, in fin dei conti prevedibile. Il che non vuol dire che considerati separatamente i sigoli tasselli non funzionino. Sì, è vero: a volte sono troppo manierati, o troppo pieni di truismi nei tipi rappresentati, ma altre volte sono efficaci e vivono di una loro vita autonoma. Il personaggio della folle o almeno presunta folle Lina è ben riuscito come il dialogo climax con lo psicologo Eugenio. Ma insomma, come giallo siamo ben lontani da altri maestri artigiani del genere. Un buon esercizio di stile in una scuola di scrittura ma niente di più.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meglio morti, 09-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Da leggere sicuramente... Soprattutto se vorrete lasciarvi "cullare" da una sottile malinconia. Nuoro, una vicenda di appalti e corruzione nell'Amministrazione comunale si intreccia con la misteriosa scomparsa di alcune bambine e con una serie di delitti. Fois, che attualmente vive a Bologna, delinea, nella forma del romanzo noir, gli aspetti caratteristici della sua terra d'origine, attraverso le relazioni sociali e i comportamenti dei personaggi, in un diffuso senso di estraniamento. Sotto questa luce, con l'assunzione di volta in volta il punto di vista dei diversi attori principali, ogni cosa trova una giustificazione quasi naturale, anche l'agire più abietto.
Fois calca molto la mano sull'aspetto cupo e oscuro della vicenda, lasciando intendere nel lettore la vacuità di ogni ordine sociale e di ogni tentativo di ristabilire un equilibrio, in un ambiente che segue leggi proprie e soprattutto una sorta di disordine congenito, in mezzo al quale solo il desiderio di ricomposizione da parte di piccoli - grandi affetti, ha il potere di ricondurre all'equilibrio umano spezzato, o meglio al tentativo di riequilibrarne la natura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO