€ 21.25€ 25.00
    Risparmi: € 3.75 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il massacro degli Armeni. Un genocidio controverso

Il massacro degli Armeni. Un genocidio controverso

di Guenter Lewy

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Einaudi. Storia
  • Traduttore: Arlorio P.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2006
  • EAN: 9788806178413
  • ISBN: 8806178415
  • Pagine: XV-394
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Nel 1915 il governo Ottomano, presieduto dal partito dei Giovani Turchi, deportò la maggioranza degli Armeni dalle loro terre in Anatolia. Secondo alcune stime, quasi il 40% della popolazione morì, molti in brutali massacri. Gli Armeni lo considerano il primo genocidio del Novecento (un milione e mezzo di morti), per i turchi la deportazione fu una risposta alla ribellione di massa armena, supportata da Russia e Inghilterra: una guerra regionale sottostante a frizioni internazionali; le morti, il risultato di malattie o inedia. Il saggio intende esaminare i fatti storici senza preconcetti politici, equidistante dalle due parti in causa.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Il massacro degli armeni, 05-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Buonissimo saggio, fondamentale per la preparazione di una buona tesi di Laurea su questo argomento. Un saggio decisamente super partes che ben analizza tanto la posizione turca quanto quella armena.
Un quadro storico completo, che parte dalla metà '800 fino ad arrivare ai riflessi più recenti della questione.
Senza patteggiare per questa o quella parte e corredando il tutto con un'imponente bibliografia, l'opera di Lewy è forse una delle più complete sul tema del genocidio armeno. Senza risultare eccessivamente pesante per il lettore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO