€ 6.80€ 8.00
    Risparmi: € 1.20 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Martha Quest

Martha Quest

di Doris Lessing

2.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 5
  • Traduttore: Saba Sardi F.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2008
  • EAN: 9788807812620
  • ISBN: 8807812622
  • Pagine: 294

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
Nata in una misera fattoria sudafricana, a cento chilometri dalla prima città, Martha ha sedici anni ed è preda di tutte le crisi e insoddisfazioni adolescenziali. Sembra decisa ad affrontare gli esami di ammissione per l'università e a lasciare quindi un mondo che le pare sempre più angusto, ma finirà poi per trasferirsi in città e impiegarsi come segretaria.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Martha Quest acquistano anche Storia della letteratura italiana. Il Novecento e il nuovo millennio di Giulio Ferroni € 25.92
Martha Quest
aggiungi
Storia della letteratura italiana. Il Novecento e il nuovo millennio
aggiungi
€ 32.72

Prodotti correlati:

I libri più venduti di Doris Lessing:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Martha Quest e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 2 recensioni)

1.0Martha Quest, 09-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Incuriosita dal premio Nobel mi sono avvicinata a Doris Lessing e questo è il suo primo libro che letto. Be' è stata una grandissima delusione. Un libro lento, prolisso nelle descrizioni, infarcito di piccole banalità francamente evitabili, e per di più diretto da una protagosnita antipatica e superficiale. Si salvano poche cose, alcuni momenti interessanti, ma lo sconsiglio. Proverò con un altro titolo dell'autrice.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Martha Quest, 25-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
E' un libro strano, quasi sfiancante. Uno di quei libri che si leggono di corsa, a tratta non vedendo l'ora di finirlo e poi, all'improvviso, nel momento di terminarlo, ci si sente quasi in colpa, si vorrebbe non finisse mai, sembra di non esserselo goduto abbastanza, non aver preso tutto quello che aveva da darci.
Martha descrive molto bene l'atteggiamento che può essere di una adolescente: quella sua noia, quel suo inerziale lasciarsi trasportare dagli eventi sapendo di volerli fermare ma non riuscendo a fare niente per prendere in mano la situazione. La sua voglia di indipendenza, la sua voglia di essere "grande", il suo amore per i libri, quella sua impulsività nel fare le cose per poi pentirsene subito dopo. L'odio per i genitori, il ripromettersi le cose e non mantenderle, il disprezo per le persone che ha davanti, la sua criticità. Per lei è tutto o bianco o nero, e le persone davanti raramente non sono scialbe.
Forse mi è piaciuto perchè la sensazione predominante che mi ha lasciato addosso è stata di aver letto di me stessa.
Ritieni utile questa recensione? SI NO