€ 6.37€ 7.50
    Risparmi: € 1.13 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
I mari del sud

I mari del sud

di Manuel Vázquez Montalbán

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: Universale economica
  • Edizione: 9
  • Traduttore: Lyria H.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2008
  • EAN: 9788807813856
  • ISBN: 8807813858
  • Pagine: 192

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli
L'azione si svolge nella Barcellona pre-elettorale del 1979, fervida di nuove passioni politiche. Viene rinvenuto il cadavere dell'industriale Stuart Pedrell, dopo un'assenza di un anno in cui la vedova e i soci lo supponevano in viaggio nei mari del Sud. Unica pista, un verso di una poesia italiana: "più nessuno mi porterà nel sud". Che cos'è accaduto? Fra cene raffinatissime, amori lolitiani, cagnette e libri, Pepe Carvalho indaga, spiegando con il suo solito, tenero cinismo l'impossibilità dell'innocenza.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano I mari del sud acquistano anche Millennio vol.1 di Manuel Vázquez Montalbán € 7.22
I mari del sud
aggiungi
Millennio vol.1
aggiungi
€ 13.59

I libri più venduti di Manuel Vázquez Montalbán:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su I mari del sud e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 2 recensioni)

4.0Più cinico del solito, 21-05-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Il romanzo della maturità di Montalban, che attraverso il disincanto ironico e portato all'eccesso di Pepe Carvalho, tratteggia con sapienza letteraria la volontà di fuga da sè stessi che è presente in ogni animo umano. Linguaggio barocco, carico di riferimenti letterari senza mai perdersi nel citazionismo. Imperdibile, per gli amanti del giallo d'autore.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0I mari del sud, 31-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Discreta trama e buona capacità di formare i personaggi. Il cadavere dell'industriale Stuart Pedrell, che in piena crisi di mezza età e per emulazione del suo amato Gaugin era sparito diretto verso i mari del Sud, viene rinvenuto in un cantiere della periferia i Barcellona.
Pepe Carvalho, che in questo romanzo beve ancor più vino del solito, viene assunto dalla famiglia per scoprire cosa sia successo nell'anno in cui Stuart era sparito. L'indagine lo porterà a Sud. Al sud di Barcellona, si intende - perché le cose non sono come sembrano e copertina e titolo del libro sono un inganno voluto - nell'inferno di speculazione edilizia e povertà di San Magìn.
Ritieni utile questa recensione? SI NO