€ 14.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Disponibile in altre edizioni:

Margherita Dolcevita
Margherita Dolcevita(2013 - brossura)
€ 9.00 € 8.46
Disponibilità immediata solo 1pz.
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Margherita Dolcevita

Margherita Dolcevita

di Stefano Benni


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Feltrinelli
  • Collana: I narratori
  • Data di Pubblicazione: dicembre 2005
  • EAN: 9788807016776
  • ISBN: 880701677X
  • Pagine: 206
  • Formato: brossura
Margherita Dolcevita è una ragazzina allegra, intelligente e appena sovrappeso, con un cuore che di tanto in tanto perde un colpo. Vive con la famiglia fra città e campagna. Un giorno, davanti alla sua casa, spunta, come un fungo, un cubo di vetro nero circondato da un asettico giardino sintetico e da una palizzata di siepi. Sono arrivati i signori Del Bene, i portatori del "nuovo", della beatitudine del consumo. Amici o corruttori? La famiglia di Margherita cade in una sorta di oscuro incantesimo, nessuno rimane immune. E su chi fa resistenza alla festa del benessere, della merce, del potere s'addensa la nube di misteriose ritorsioni.

I libri più venduti di Stefano Benni:

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Superbo ed eccezionale!, 30-01-2017
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho iniziato a leggere questo libro per rilassarmi e staccare la spina a fine giornata, ma mi sono ritrovata rapita dalla storia di Margherita ed affascinata dalla figura del nonno. È un libro che si legge tutto d'un fiato, davvero molto coinvolgente!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un personaggio indimenticabile, 10-12-2014
di - leggi tutte le sue recensioni
Margherita è una ragazzina bionda un po' sovrappeso, con un problema al cuore e con uno sguardo meravigliosamente dolce-amaro e fantasioso sul mondo, che la distingue da quelli che vivono intorno a lei. Non a caso, è lei stessa a dare un nuovo nome alle cose che vede e che la colpiscono. Margherita vede i membri della sua famiglia trasformarsi lentamente in automi, a causa dell'influsso dei nuovi vicini che sono ossessionati dal consumismo, dalla perfezione, dalla ricchezza, dall'apparire. Allo stesso tempo, però, si prende una cotta per il figlio dei vicini, ribelle e anticonformista, fino ad arrivare a un finale drammatico e grottesco che segna il suo passaggio all'età adulta.
Lo stile è, come sempre, divertente e struggente allo stesso tempo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO