€ 26.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come

Ne hai uno usato?
Vendilo!
Manuale di linguistica e filologia romanza

Manuale di linguistica e filologia romanza

di Lorenzo Renzi, Alvise Andreose

5.0

Prodotto momentaneamente non disponibile
Giunto alla terza edizione rivista e aggiornata, questo libro offre un panorama completo delle lingue romanze: origine, aspetto attuale, documenti antichi. L'aggettivo "romanzo" sta a indicare ciò che, nel Medioevo e nell'Età moderna, è una continuazione del latino, la lingua dell'antica Roma poi diffusasi in gran parte dell'impero romano. I cambiamenti che hanno portato dal latino alle lingue romanze sono descritti con grande chiarezza utilizzando i metodi più moderni di analisi linguistica. L'apporto della filologia contribuisce poi a illuminare la realtà e la storia delle più antiche scritture e letterature dei popoli romanzi. Argomenti trattati: Il dominio romanzo. Il paradigma classico. Il paradigma storico. Il paradigma moderno: la lingua come struttura e la visione sincronica del linguaggio. Variazione sociale e geografica. Il cambiamento nella linguistica contemporanea. Il latino. I caratteri delle lingue romanze. I primi testi romanzi. L'edizione dei testi.


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 2 recensioni)

5.0Fondamentale, 30-03-2012, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Manuale basilare di filologia romanza, che descrive esaurientemente ogni aspetto inerente alla filologia. Tratta del significato di linguistica e filologia, definisce il dominio romanzo, riassume la storia degli studi filologici e linguistici attraverso le varie fasi (classica, storica e strutturalista) , delinea la sociolinguistica e la geografia linguistica, enumera dettagliatamente i mutamenti linguistici. Dedica un intero capitolo allo sviluppo del latino e la sua evoluzione al romanzo, che viene caratterizzato secondo le diverse lingue. Termina con la descrizione delle prime testimonianze romanze e un ripasso sulla filologia testuale. Un manuale completo e dettagliato, utile per i neofiti, ma anche per gli esperti che potranno giovarsi di un ottimo ripasso. In appendice si trovano delle carte geografiche esplicative della diffusione linguistica. Tutto questo è contenuto in 300 pagine, quindi seppur dettagliato, è sintetico (a volte forse troppo) .
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Latino e mondo romanzo, 15-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Panoramica esaustiva e dettagliata dei processi che hanno portato dal latino tardo - volgare alle lingue romanze e alle neoformazioni di koiné locali. Una visione d'insieme che permette di cogliere tra l'altro le dinamiche fondamentali che hanno portato a formare i diversi dialetti italiani, con scrupolosa attenzione ai fenomeni fonetici, fonologici e morfologici.
Ritieni utile questa recensione? SI NO