Mansfield Park

Mansfield Park

4.5

di Jane Austen


  • Prezzo: € 10.00
  • Nostro prezzo: € 9.40
  • Risparmi: € 0.60 (6%)
Normalmente disponibile in 5/6 giorni lavorativi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Tutto è ordine e pace a Mansfield Park, la dimora di campagna che l'austero sir Thomas Bertram ha eletto a esempio visibile di un modello di vita improntato a riservatezza e onestà. Ma nel corso di una sua prolungata assenza, un clima di lassismo e di confusione morale si impadronisce della casa e dei suoi tre figli. Sarà la fragile e sofferente Fanny Price, parente povera dei Bertram ma stoica eroina fedele ai rigorosi principi etici dell'inflessibile capostipite, a diventare, da piccola borghese, l'erede e il sostegno della casata. Saga familiare in cui lo spirito della commedia cede a quello della moralità, il romanzo ha come tema centrale il conflitto tra stabilità e mutamento, ordine e caos, tradizione e innovazione, riflesso della crescente frattura tra campagna e città industriale, tra il vecchio mondo dell'aristocrazia rurale e la corruzione della capitale Londra.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Jane Austen:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Mansfield Park e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 9 recensioni)

4.0Mansfield Park, 23-11-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Mansfield Park racconta la storia di Fanny Price che viene accolta ed educata dagli zii. Fanny Price è un'eroina decisamente diversa rispetto alle altre a cui siamo abituate, non solo perché la storia non gravità solo attorno a lei ma vengono analizzati da vicino anche altri personaggi come gli zii, i cugini ecc, ma la Austen le attribuisce il cognome di Price, cioè " prezzo " a sottolineare come tutto ha un prezzo. La stessa Fanny è una merce per i suoi zii, ed essa infatti non sarà mai completamente integrata nella famiglia Bertram. Non tutti ameranno questo libro ma di certo non può mancare di essere letto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0L'irresistibile perfezionismo di Fanny Prince , 27-04-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho amato particolarmente questo romanzo. Fanny Prince è una bambina povera molto malaticcia, poiché i suoi genitori, avendo già troppi figli, non possono mantenerla viene affidata alle sue due zie. Fanny andrà a vivere con Lady Bertram e Sir Tomas, ma sua zia Norris non farà che ricordarle di quanto lei deve essere grata a lei e lady Bertram. Fanny non verrà trattata al pari di tutti, ma sarà ritenuta inferiore, addirittura isolata se non fosse stato per suo cugino Edmunt.
Lo consiglio veramente a tutti.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0MANSFIELD PARK, 11-03-2011, ritenuta utile da 3 utenti su 7
di - leggi tutte le sue recensioni
Fanny Price è la seconda di nove figli.
La sua famiglia si trova in difficoltà finanziarie, così la famiglia della zia, sorella della mamma, li aiuta accogliendola in casa sua.
Lo zio, sig. Bertram, è un uomo austero e riservato e i suoi quattro figli (due maschi e due femmine) lo temono un po'.
Fanny si trova a vivere in un ambiente agiato che non è il suo, costantemente in una posizione scomoda: non è trattata come una serva, ma neanche alla pari dei cugini, dai quali viene peraltro evitata e presa in giro.
Tutti tranne Edmund, il minore dei maschi.
In lui trova una guida, un confidente ed anche un sostegno in molte occasioni.
Quando il sig. Bertram deve assentarsi a lungo per curare degli affari all'estero, la situazione in casa degenera.
Con la sola presenza della madre, passiva ed indolente e di una zia opportunista rimasta vedova, i tre figli si trovano senza regole e si comportano in modo sconveniente, riuscendo anche a condizionare il retto Edmund.
L'unica a non farsi coinvolgere è Fanny, dimostrando così rispetto per lo zio assente e una capacità di giudizio che nessuno le attribuisce.
Lo zio rientra trovando una situazione oltremodo sconveniente e...
Il finale si può immaginare, ma leggerlo è ancora meglio!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Sorprendente!, 12-02-2011, ritenuta utile da 1 utente su 3
di - leggi tutte le sue recensioni
Orgoglio e pregiudizio non è l'unico capolavoro della Austen. In questo romanzo la protagonista non è quello che ci aspetteremo da un'eroina, è debole e facile a cedere alle richieste altrui, ma non si può non amare la dolcezza di Fanny. L'amore per il suo cugino preferito riuscirà a resistere ai rispettivi corteggiatori? Leggetelo e scopritelo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Fanny Prize, 14-12-2010, ritenuta utile da 6 utenti su 21
di - leggi tutte le sue recensioni
Fanny ispira una tenerezza sconfinata, messa ai margini della famiglia degli zii da cui è stata adottata, arriva a diventare indispensabile per tutti, e alla fine conorerà il suo sogno di sposare il cugino prediletto, non senza difficoltà e con le interferenze di un corteggiatore inaffidabile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Bello, 23-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Non è certo la migliore Austen, ma la protagonista si fa apprezzare comunque per le doti che sempre, nei romanzi dell'autrice, portano una donna a essere preferita ad altre di miglior sorte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Straordinario successo della letteratura!, 22-11-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Narra la storia di Fanny Price che, adottata ancora bambina dagli zii Bertram nella loro lussuosa casa, cresce in questa dimensione di parente povera in mezzo all'élite. Misura la distanza dal suo modello educativo fondato sul dovere, l'abnegazione, la virtù e quello dei personaggi presenti nel romanzo. La narrazione contiene una implicita critica alla cultura dominante del primo Ottocento: Fanny realizza l'ascesa sociale al prezzo della negazione della propria libertà e spontaneità! Una moderna Jane Austen che tratta il tema dell'educazione femminile.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Divino!, 06-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Forse non ai livelli di "Orgoglio e pregiudizio", ma imperdibile per gli amanti di Jane Austen: sensibilità ed ironia allo stato puro! Quest'autrice è unica,crea dei personaggi straordinari, ad esempio Lady Bertram e Mrs Norris: mi sarebbe verrebbe voglia di strozzarle ed allo stesso tempo mi hanno fatta sbellicare ad ogni pagina!!!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Fanny Price, 20-07-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
La protagonista di questo romanzo non è una delle eroine più amate della Austen. Non agisce quasi mai in modo attivo, osserva il mondo e le persone attorno a sé. Le guarda mentre prendono decisioni, mentre sbagliano, mentre riparano ai loro errori. Fanny Price aspetta che le cose facciano il loro corso, che le persone intorno a lei si rendano conto di cosa è giusto, intanto lei si comporta sempre nel modo più opportuno.
Non tutti ameranno Fanny... Ma altri personaggi di Mansfield Park sono impertibili, soprattutto Henry Crowford e sua sorella Mary.
Ritieni utile questa recensione? SI NO