La mamma del sole

La mamma del sole

3.0

di Andrea Vitali


  • Prezzo: € 18.60
  • Nostro prezzo: € 17.67
  • Risparmi: € 0.93 (5%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

La motonave Nibbio, vecchia gloria della Navigazione Lariana, sta effettuando il suo ultimo viaggio. A Bellano sbarca un'anziana donna: sta cercando il vecchio parroco, don Carlo Gheratti. Attraversa a fatica il paese arso dalla canicola estiva, prima di scomparire nel nulla. Quando arriva la notizia che manca una delle ospiti del Pio Ospizio San Generoso di Gravedona, sulle due rive del lago i carabinieri iniziano a indagare. Un secondo enigma segna l'estate del 1933. Dietro pressante richiesta del Partito e della Prefettura, i carabinieri devono raccogliere informazioni su una "celebre" concittadina, Velia Berilli, madre di quattordici figli, tra legittimi e illegittimi. Perché mai Velia Berilli è diventata così importante? Due misteri, insomma, cui si aggiunge un altro problema: in caserma si è rotto il vetro del bagno, e aggiustarlo non sarà semplice. Ancora una volta, le pagine di Vitali si animano di una piccola folla di protagonisti e comprimari: dall'equipaggio della Nibbio alle autorità locali, e poi don Gheratti, il sacrestano Bigé e la perpetua Scudiscia. Non possono mancare i carabinieri della locale stazione, vere star dei suoi romanzi: il maresciallo maggiore Ernesto Maccadò, l'appuntato Misfatti, il brigadiere Mannu e il carabiniere Milagra, che segue giorno dopo giorno, con indomita passione, i gloriosi trasvolatori della Seconda Crociera Atlantica.

In sintesi

Il nuovo successo di Andrea Vitali, "La mamma del sole": il titolo perfetto per un romanzo ambientato d'estate. Aveva sei anni ed era estate. Agosto, un sole che ammazzava i cani. Da un quarto d'ora picchiava i piedi per terra, frignava, voleva uscire, andare a giocare per le strade di Siliqua. Tra l'altro stava disturbando anche gli altri che, dopo il pranzo, erano saliti nelle stanze di sopra per schiacciare un sonnellino. Allora zia Ninna aveva smesso di lavare i piatti, gli si era avvicinata, s'era ingobbita, gli aveva parlato all'orecchio. "C'è la mamma del sole fuori". Non aveva osato chiedere come fosse fatta la mamma del sole, cosa facesse di così cattivo. Gli era passata, però, la voglia di uscire.

Note sull'autore

Andrea Vitali nasce il 5 febbraio 1956 a Bellano, un piccolo paese in provincia di Lecco. Figlio di Edvige e di Antonio, entrambi impiegati comunali, cresce assieme ai suoi cinque fratelli nel piccolo paese situato sulla sponda orientale del lago di Como. Fin da giovane coltiva la passione per la scrittura, vorrebbe fare il giornalista, ma dopo il Liceo, per soddisfare le aspirazioni dei genitori, si iscrive alla facoltà di Medicina, laureandosi nel 1982 presso l'Università Statale di Milano. La sua naturale inclinazione per la scrittura riesce comunque a trovare espressione nel 1990, quando esordisce in campo letterario con la pubblicazione de "Il procuratore", un romanzo breve che sancisce la sua nascita come scrittore. Ha attualmente all'attivo la pubblicazione di oltre trenta romanzi. Le sue opere sono spesso ambientate sulle rive del lago di Como e raccontano la provincia e le persone che vi abitano. Ha vinto numerosi premi letterari, tra cui il Premio letterario Piero Chiara (1996) e il Premio Grinzane Cavour (2004). E' sposato con Manuela e tuttora svolge la professione di medico di base nel suo paese natale.
 

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Andrea Vitali:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  3.0 (3.1 di 5 su 18 recensioni)

4.0Misteri vicino al lago, 14-03-2012
di M. Furia - leggi tutte le sue recensioni
Questo libro di Vitali non delude le aspettative: bella come sempre la caratterizzazione dei personaggi, accurata e precisa l'ambientazione, sembra quasi di respirare l'aria del lago di Bellano che fa da sfondo alle sue opere, molto curati i dialoghi. Insomma una storia che diverte e appassiona scritta con uno stile brioso e vivace.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La mamma del sole, 01-04-2011, ritenuta utile da 6 utenti su 6
di E. Longobardi - leggi tutte le sue recensioni
Sono un suo appassionato seguace da sempre. Nella calda Bellano piccole grandi vicende accadono. L'ex segretario della sezione del Fascio si vendica perché esiliato nelle paludi pontine; vecchie signore che scompaiono, cavalieri del lavoro dalla doppia vita, ed infine il personaggio più bello e riuscito: il vetraio Seccanati. Alcune battute di Vitali lasciano il segno.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Paesaggista delle parole, 02-03-2011, ritenuta utile da 1 utente su 2
di L. Vanzo - leggi tutte le sue recensioni
A mio parere non è fra i migliori romanzi di Vitali, almeno per quanto riguarda lo spessore della trama; ma se pensiamo che nel viaggio non importa la meta ma la strada che si percorre per raggiungerla... Beh... Sempre affascinante girovagare per i suoi paesini in compagnia di personaggi disegnati così bene da farci dimenticare che in realtà... Non sta succedendo poi molto nella loro vita.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La mamma del sole, 24-02-2011
di S. Bugiani - leggi tutte le sue recensioni
Un nuovo spaccato della vita di Bellano, invaso dalla calura estiva. Vitali fa intrecciare le storie di alcuni personaggi del paese: il vetraio, l'ex segretario, esiliato, della sezione del fascio, vecchie signore scomparse, preti bugiardi. Con il suo stile ironico, Vitali sa incantare ancora una volta.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Estate a Bellano, 17-02-2011
di I. Aprile - leggi tutte le sue recensioni
Chi vive in paese, più di altri lettori, saprà apprezzare questo come altri romanzi di Andrea Vitali. Anche ne "La mamma del sole" ritornano vecchi personaggi, come il Maresciallo Maccadò e gli altri componenti della caserma dei carabinieti, e ne compaiono di nuovi sempre perfettamente inseriti nell'economia della storia. Leggero, spassoso... Da leggere davvero.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
2.0La mamma del sole, 04-12-2010
di G. Mucci - leggi tutte le sue recensioni
Ma parliamo di Vitali? Quello di Olive comprese e di Almeno il cappello? Perchè questo sono riuscita a terminarlo a stento, un continuo tirare avanti, non succede mai nulla.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Vizi privati, 27-11-2010
di M. Turco - leggi tutte le sue recensioni
Vizi privati e pubbliche virtù della gente di Bellano, ridente paese del lago di Como e teatro di una gustosa commedia all'italiana. Che, questa volta, ruota intorno alla caserma dei Carabinieri, impegnati ad indagare su due fatti: il mistero di Maria Domenici, sparita dalla casa di riposo dopo essere andata a confessarsi, e il caso di Velia berilli, che ha avuto 14 figli da uomini diversi e sta per essere premiata come fulgido esempio di madre fascista. Possibile? Si chiedono i bellanesi. La risposta arriverà alla fine, come sempre con piena soddisfazione dei lettori.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0La mamma del sole, 02-11-2010
di G. Mucci - leggi tutte le sue recensioni
Per il calibro di Vitali e per quello che questo libro costa mi aspettavo un capolavoro invece mi sono trovata a leggere una storia che per me non aveva neppure senso!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
1.0delusione, 23-10-2010, ritenuta utile da 1 utente su 1
di L. GELMINI - leggi tutte le sue recensioni
Che delusione questo libro di Vitali. Per la prima volta non mi sono divertita nel leggere le sempre mirabolanti avventure dei personaggi di Vitali.
Non c'è verve nel racconto, mancano il pepe e l'ironia: tratti caratterizzanti dell'autore. Non lo consiglierei.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Profumo di paese, 01-10-2010
di E. Bertoni - leggi tutte le sue recensioni
Ecco un altro racconto di Vitali dove i profumi e gli umori di un paese di provincia diventano protagonisti indiscussi. Sembra una rapprsentazione teatrale la storia che vediamo scorrere tra le pagine, con i personaggi che si muovono ed agiscono proprio come da loro ci aspetteremmo.
Divertentisimo come sempre, non sono pochi i momenti in cui ci si smette di leggere per avere il tempo di ridere!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0La mamma del sole, 30-09-2010
di G. Mucci - leggi tutte le sue recensioni
Di Vitali ho letto, oltre questo, Olive comprese il quale mi aveva molto presa e entusiasmata questo non mi è risultato esilarante ma devo dire che Vitali ha una vera abilità nel rendere piacevole e scorrevole la lettura.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0....... eppure li conosco, 14-09-2010
di L. Grasselli - leggi tutte le sue recensioni
e' il primo libro che leggo di Vitali e non mi son pentito di averlo letto. descrive i personaggi con semplicita' e a volte ti fa credere di averli conosciuti. bravo anche a far intrecciare le storie fra i protagosti.

Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su La mamma del sole (18)