€ 10.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 25 euro!Scopri come
Mai tardi. Diario di un alpino in Russia

Mai tardi. Diario di un alpino in Russia

di Nuto Revelli


Prodotto momentaneamente non disponibile
Di questo libro Alessandro Galante Garrone ha scritto: "Non è solo e non è tanto uno spietato e rovente atto di accusa contro le cricche degli alti papaveri politici e militari, la criminale imprevidenza e impreparazione, le vergogne dei profittatori nelle retrovie, la prepotenza disumana e sprezzante dell'alleato tedesco. E' prima di tutto la tragedia dei "poveri cristi" gettati allo sbaraglio, beffati, traditi e che pure, nello sfacelo immane di un esercito e poi di uno Stato riscoprono in sé le ragioni profonde della dignità del vivere."

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Nuto Revelli:

Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Mai tardi, 03-11-2010, ritenuta utile da 1 utente su 2
di - leggi tutte le sue recensioni
Documento straordinario sulla campagna di Russia nella seconda guerra mondiale.
Il racconto della ritirata è struggente perché si capisce l’umanità dell’ufficiale coscienzioso che soffre per ciascuno dei suoi compagni che lascia sul terreno, per ciascun ragazzo sotto la sua responsabilità che non tornerà mai più a casa.
E su tutto la frase “Ricordare e raccontare”, ripetuta ossessivamente fra gli ufficiali e fra la truppa.
Ricordare e raccontare chi aveva mandato tanti ragazzi a soffrire e a farsi macellare per il proprio tornaconto politico, chi aveva speculato sulla guerra, rubando e guadagnando a spese di chi moriva al fronte.
Ritieni utile questa recensione? SI NO