€ 8.93€ 9.50
    Risparmi: € 0.57 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Della magia. Testo originale a fronte

Della magia. Testo originale a fronte

di Apuleio

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: I grandi libri
  • Edizione: 2
  • Data di Pubblicazione: novembre 2006
  • EAN: 9788811368137
  • ISBN: 8811368138
  • Pagine: XXXIV-170
  • Formato: brossura
Quando Apuleio fu accusato di praticare le arti magiche, era il tempo della più aspra battaglia intellettuale fra pagani e cristiani, in cui il confine tra filosofia, religione e magia era molto sfumato. La sua apologia ondeggia tra invettiva e caricatura: si avverte qua e là lo studio di Cicerone, ma filtrato attraverso uno stile personalissimo, convulso e, come scrive Roncoroni, "abbagliante". Il temperamento dello scrittore traspare dal prezioso cesello di ogni pagina: nel rilievo dei fatti e delle persone, nel motteggio insolente degli avversari, nella festosità del racconto, nelle molte frasi da satira e da commedia, nell'uso dei neologismi e nelle forme arcaiche e popolari, nel continuo gioco delle parole, delle allitterazioni e delle antitesi.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Confini, 06-04-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Versione con testo a fronte e molto ben curato In questo scritto apuleiano troviamo come i confini sottili che si pongono tra pagani e cristiani, tra filosofia, religione e magia, siano veramente troppo blandi per avere un netto confronto. Una versione magica su quello che il suo pensiero e i suoi studi rimaneggiati.
Ritieni utile questa recensione? SI NO