€ 11.28€ 12.00
    Risparmi: € 0.72 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Un luogo chiamato libertà

Un luogo chiamato libertà

di Ken Follett

3.5

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
L'Inghilterra della rivoluzione industriale vede muoversi immense fortune a seconda di chi controlla il carbone. Ed è proprio il carbone a scatenare le passioni malevole della potente famiglia Jamisson, che trova però sulla sua strada la nobiltà d'animo e il coraggio del giovane McAsh, un minatore che ha deciso di spezzare le catene della schiavitù.

Note su Ken Follett

Ken Follett nasce a Cardiff il 5 giugno 1949. Dopo gli studi a Londra, dove ha conseguito la laurea in Filosofia, si occupa di giornalismo facendo il reporter prima per il giornale della sua città e poi per il London Evening News. In seguito inizia a lavorare per una piccola casa editrice di Londra, e in breve diventa direttore editoriale. Nel tempo libero si dedica alla scrittura. In questo periodo scrive alcuni romanzi, usando degli pseudonimi, ma il romanzo che qualifica Ken Follet come talentuoso scrittore professionista è del 1978 e si intitola "La cruna dell'ago", un avvincente romanzo di spionaggio ambientato durante la seconda guerra mondiale da cui è anche stato tratto un film. Dopo il successo de "La cruna dell'ago", l'autore ha proposto altri numerosi romanzi che hanno saputo ispirare film e serie televisive. Oltre allo spionaggio, ha sperimentato altri generi letterari, dando vita a numerosi romanzi avvincenti, tra cui "I pilastri della terra", opera molto amata dai suoi fan e incentrata sulla storia relativa alla costruzione di una cattedrale nell'Inghilterra medievale. E' oggi uno degli autori più apprezzati, appare spesso tra le prime posizioni dei best seller del The New York Times e ha venduto più di 100 milioni di copie in tutto il mondo. E' sposato con Mary e ha un figlio, Emanuele.
 

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Un luogo chiamato libertà acquistano anche Amleto. Testo inglese a fronte di William Shakespeare € 7.65
Un luogo chiamato libertà
aggiungi
Amleto. Testo inglese a fronte
aggiungi
€ 18.93

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Ken Follett:


Voto medio del prodotto:  3.5 (3.4 di 5 su 26 recensioni)

2.0SConsigliato, 22-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
A una grande narrazione questo volta devo riconoscere che non corrisponde una trama originale o per lo meno immediata e accattivante. Infatti la lettura è immediata, semplice e incalzante, ma la trama soffre di un meccanismo legnoso e non troppo dinamico, tant'è vero che potrebbe risultare abbastanza piatto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 16-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Follet decide di rompere ogni schema e si concentra su tematiche più profonde... Ha una trama interessante, anche se decisamente spoglia di carica emotiva e di una tensione narrativa, per cui risulta a tratti legnosa e anche piatta. I personaggi sono la nota vincente del testo, dinamici e interessanti sotto l'aspetto psicologico che la scrittura di Follet riesce ad arracchire fin nei minimi particolari!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un luogo chiamato libertà, 14-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Un libro che tratta temi forse non abituali per Follett, che si è voluto cimentare con il periodo storico della rivoluzione industriale e ha voluto trattare il tema della schiavitù. La stoeria è comunque intensa e molto bella, scritta nel suo stile non semplice, ma avvincente. Ottima la caratterizzarione dei protagonisti e la descrizione della loro vicenda umana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Meraviglioso, 08-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Rispetto ad altri testi, trovo che sia uno dei romanzi più belli dello scrittore in questione. Ha tutto di un thriller, a partire dalla trama avvincente a uno stile costantemente serrato, capace di coinvolgere fin da subito il lettore e di intrigarlo e incalzarlo a proseguire. Bella la caratterizzazione dei personaggi che si muovo in ambientazioni suggestive quanto misteriose.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Lo stile di questo testo è scorrevole e immediato ma a differenza degli altri precedenti titolo la trama mi è apparsa molto banale, per cui i personaggi sono prevedibili e appaiono in sottotono con il genere dello scrittore, inoltre avvertono anche la mancanza di una descrizione psicologica che li collochi adeguatamente nel contenuto.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 07-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Bel libro anche se nel complesso sono arrivato a leggerlo con poca immediatezza. Infatti la trama è avvincente, profonda e molto dinamica, ma lo stile concedetemi di affermare che è legnoso e pesantemente prolisso. Non mancano infatti dei tratti in cui non convince pienamente e si mostra anche detestabile!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un luogo chiamato libertà, 06-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Ambientato nel '700 prima inglese, poi americano, questo libro di Ken Follett ricalca un po' gli altri suoi libri storici, proponendoci gli stessi tipi di personaggi e vicende un po' troppo travagliate. Però è un libro molto appassionante. Non potremo fare a meno di seguire i due protagonisti nelle loro avventure, alla ricerca di una libertà che finora non hanno mai veramente conosciuto. Molto bello, consigliato.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 05-05-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Devo dire che rispetto ad altri titoli che ho letto di Follet questo mi ha alquanto appassionato. La scrittura è finalmente gratificante, a tratti sì impegnativa ma anche fortemente piacevole e incalzante, per cui il ritmo è di una scorrevolezza e di una immediatezza gradevole. Direi consigliato a chiunque!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Piacevole, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Si possono dire molte cose di questo testo, ma non che abbia una trama poco originale, poichè è l'unico elemento che a mio avviso riscatta il libro vero e proprio, per poterne anche conferire una nota di lettura. Tuttavia il linguaggio è poco immediato e anche abbastanza pesante per cui non permette di cocnentrarsi rapidamente sulla trama generale.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0FOLLET, 26-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Nonostante io sia un follettiano devo dire che su questo libro Follet poteva dare di più, ci sono tutti i presupposti per un grande libro, ma non riesce mai a decollare, fiano ad arrivare verso le ultime 100 pagine dove si capisce tra le righe come andrà a finire.
Diciamo che è un ottimo libro se fosse stato scritto da un altro scrittore, ma da Follet ci si aspetta di più!
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Un luogo chiamato libertà, 24-03-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Una storia commovente, che narra la vergogna di uno schiavo e la sua agognante e coraggiosa corsa verso la libertà e l'amore. Consiglio vivamente di leggere questo libro, che considero uno dei più belli che l'autore abbia scritto. Vi porterà verso terre selvagge, alla ricerca di tutto ciò che gli uomini bramano da sempre.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0Un luogo chiamato libertà, 28-02-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
I libri di Follett si fanno leggere in pochissimo tempo. La storia è interessante e, a mio modo di vedere, coinvolgente e ben scritta. Assolutamente godibile, e poco impegnativo. Mi ricorda il film "cuori ribelli" con Tom Cruise e Nicole Kidman, ma non so se c'è un legame effettivo. Consigliato come lettura di svago.
Ritieni utile questa recensione? SI NO

Leggi anche le altre recensioni su Un luogo chiamato libertà (26)