€ 15.30€ 18.00
    Risparmi: € 2.70 (15%)
Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Lunar Park

Lunar Park

di Bret Easton Ellis

4.5

Normalmente disponibile in 2/3 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttore: Culicchia G.
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2005
  • EAN: 9788806176365
  • ISBN: 8806176366
  • Pagine: 332
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
Lo scrittore maledetto Bret Easton Ellis decide di mettere la testa a posto e di sposare un'attrice famosa, una ex dalla quale ha avuto un figlio non riconosciuto. La famiglia (c'è anche una bambina, figlia di lei) va ad abitare in un elegante sobborgo del New England e Bret insegna scrittura creativa al college. Sembrerebbe una vita normale, finché l'uomo non scopre l'orrore della normalità, dell'"American way of life": psicofarmaci per bambini, griffe, snobismi, nevrosi, adulteri e rivalità. Ma anche lapidi che spuntano nel giardino, cani che impazziscono, giocattoli che si animano... Ellis presenta un romanzo sotto forma di autobiografia semi-immaginaria, venata di caustica ironia.

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Bret Easton Ellis:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Lunar Park e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.3 di 5 su 3 recensioni)

4.0Marchett E. Ellis, 23-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Io Ellis l'ho conosciuto così. Con questa trascurabile pseudo-autobiografia (presenti tracce di verità) horror che per il caro Bret è solo un pretesto per promuovere la sua vecchia produzione e, ancora di più, la sua immagine di scrittore-rockstar (se era davvero questo il piano, ha funzionato alla grande: appena l'ho finito sono corso a procurarmi "Meno di zero" e "Le regole dell'attrazione"). Non so come l'abbiano accolto i fan, questo "Lunar Park" probabilmente male, ma io l'ho trovato discreto. E alcuni capitoli (come "Figa minorenne") sono delle vere e proprie gemme.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0Lunar Park, 21-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Molto più spesso, meno grottesco e sanguinario rispetto ai suoilavori più conosciuti. E' vero che Ellis è cambiato, che questo romanzo ha una linea più distesa e una scrittura più tradizionale rispetto ai lavori precedenti, ma i numerosi omaggi a King e le parentesi horror all'interno del libro sono spassose. Grande la prima parte pseudoautobiografica, mentre non mi è piaciuta la fine che scade un po' nel melenso. Comunque nel complesso un giudizio molto positivo.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Ellis è sempre sulla cresta dell'onda, 08-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Insomma è così che pensavi di uscire di scena, vecchio Bret? Con questo po’ di romanzo mezzo di fantasia e mezzo autobiografico? Ci poteva stare; ma sappi che non mi freghi più con il vecchio trucco “dico che è l’ultimo, così tutti lo comprano”. Caro Bret, sta per uscire Imperial bedrooms, a quanto pare tuo “ultimo” per davvero, ma la storia di “Al lupo! Al lupo!” non attacca più, quello sarà l’ultimo che comprerò strisciando il codice a barre, dandoti quindi una “crocetta in più” sui numeri delle vendite. Lunar Park rimane un ottimo lavoro. Per apprezzarlo a pieno però va letto esclusivamente alla fine del percorso Ellisiano.
Ritieni utile questa recensione? SI NO