Link. La scienza delle reti

Link. La scienza delle reti

4.0

di Albert-László Barabási


  • Prezzo: € 27.00
  • Nostro prezzo: € 22.95
  • Risparmi: € 4.05 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

All'inizio del ventunesimo secolo, un gruppo di scienziati sostiene che tutte le reti hanno in comune un ordine e che si comportano secondo alcune regole. Lo scienziato che per primo è riuscito a "mappare" la struttura complessiva del World Wide Web, racconta la storia dei sistemi connessi, cominciata nel Settecento con Eulero e giunta oggi a sviluppare nuove cure contro il cancro. L'autore illustra il lavoro di mappatura delle reti in un vasto ambito di discipline, nella convinzione che la rete sociale, le compagnie d'affari e le cellule sono molto più simili di quanto si pensi. Descrive le applicazioni concrete della nuova scienza, spiega come "Google" sia diventato il motore di ricerca più popolare e come la rete abbia condizionato l'economia americana.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Link. La scienza delle reti acquistano anche Sociologia del mercato del lavoro vol.1 di Emilio Reyneri € 22.08
Link. La scienza delle reti
aggiungi
Sociologia del mercato del lavoro vol.1
aggiungi
€ 45.03


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Link..., 21-02-2011, ritenuta utile da 4 utenti su 4
di - leggi tutte le sue recensioni
Ho avuto questo libro in regalo per il mio compleanno. Ci sono libri che ti illuminano, ti aprono la mente, rendono semplici le cose difficili. In ambito scientifico mi vengono in mente "La struttura delle rivoluzioni scientifiche" di Kunh o "QED" di Feynman. Due testi a mio parere mirabili che, nel primo caso, riorganizzano le nostre conoscenze dandogli una nuova chiave di lettura, e nel secondo spiegano ai profani l'elettrodinamica quantistica in 4 capitoletti.

Ed è proprio quello che fa "Link" di Barabsi. Ci da' gli strumenti per leggere e capire il piu' innovativo fenomeno di questo anni Internet, mettendo in fila uno dietro l'altro fatti che avevamo intuito ma che non avevamo mai realmente capito, rendendo facili le cose difficili e mostrando come una nuova teoria delle reti stia dietro a una serie a una serie di fenomeni fisici, sociali ed economici.

Leggendo questo libro scoprirete che il traffico aereo, i meccanismi proteici interni alla cellule, l'economia possono essere descritti con un modello scientifico identico a quello che descrive Internet. E che tutte queste reti hanno le stesse proprieta' di Intenet: presenza di Hub, clusterizzazione, modello di crescita, resistenza ai guasti e vulnerabilità agli attacchi.

Se poi ci si aggiunge che questo modello può essere legato facilmente alla teoria dei gas quantistico di Bose Einstein, beh potete ben capire che il paradigma esposto da Barabsi è estremamente interessate e foriero di notevoli sviluppi.

Last but not least, c'è un discreto pezzo di Italia nelle ricerche di Barabsi, e questo rende la lettura, almeno per me, più gradevole.

A corredo di questo bel testo troverete anche una discreta bibliografia, per buona parte reperibile in rete.
Ritieni utile questa recensione? SI NO