€ 18.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La linea nera

La linea nera

di Jean-Christophe Grangé

4.5

Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Garzanti Libri
  • Collana: Narratori moderni
  • Traduttore: Cormelati D.
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • EAN: 9788811665632
  • ISBN: 8811665639
  • Pagine: 551
  • Formato: rilegato
Marc Dupeyrat si è travestito da donna per poter parlare con Jacques Reverdi. Non si tratta di un colloquio qualunque, perché Reverdi, ex campione mondiale di apnea, adesso è in carcere con l'accusa di aver trucidato una ragazza. Marc, che nel suo passato è stato trovato due volte in coma accanto a due cadaveri, ha deciso di indagare sull'orrendo omicidio e ha adottato questo travestimento perché Reverdi, il mostro, non accetta di parlare con nessun'altro. Inizia così un difficile dialogo che lentamente penetra nella mente distorta del serial killer, trascinando Marc in un vero incubo. Tra i libri di Grangé: "Il volo delle cicogne", "Il concilio di pietra" e il bestseller poi divenuto film "I fiumi di porpora".

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Jean-Christophe Grangé:


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su La linea nera e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  4.5 (4.7 di 5 su 3 recensioni)

5.0La sottile linea nera del male, 28-04-2012
di - leggi tutte le sue recensioni
Bellissimo romanzo di Grangè, soprattutto nella parte iniziale in cui Marc decide di indagare sulla follia omicida di Reverdi. Originale il modo in cui i due protagonisti entrano in contatto. Marc si immedesima nella studente di psicologia Elisabeth per far abboccare Reverdi nella sua trappola... Finale accettabile ma megliore la parte iniziale....
Ritieni utile questa recensione? SI NO
4.0La linea nera, 28-12-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Avvincente e carico di suspance. Si divora e non si vede l'ora di sapere come va a finire. Un po' veloce nel finale (in pieno stile Grangé
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0strepitoso, grande Grangé!, 07-07-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Altro capolavoro di Grangé, morboso, psicologico triller, suspence fino alla fine. Avverti l'umidità dell'Oriente sulla tua pelle
Ritieni utile questa recensione? SI NO