Lili, libertà

Lili, libertà

di Gonzalo Moure Trenor


  • Prezzo: € 7.50
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Lili è una ragazzina dai capelli lisci e neri, occhi tondi inespressivi, e un corpo che la fa sembrare un colibrì. È timida e ha pochi amici. Lei e la madre si sono trasferite da poco in una città grigia, rumorosa e piena di fumo, tanto che Lili l'ha soprannominata Brodaglia. La loro vita è altrettanto grigia e noiosa. Ma è tempo di carnevale e a scuola si festeggia il martedì grasso. Tutti gli alunni si travestono. Lili non sa cosa fare e l'angoscia che la prende non riuscirà a rompere il muro di silenzio che c'è tra lei e la madre. Così si presenta a scuola senza vestito di carnevale. Scoppia lo scandalo e l'ira del maestro, che, offeso nella sua autorità, la accusa di superbia e la punisce. Lili trova il coraggio di confessare l'accaduto alla madre che in una notte le confeziona un abito da ballerina, perché Lili si sente una ballerina. Ma il giorno dopo a scuola nessuno si presenta travestito. Altro scandalo. E l'anticonformismo involontario di Lili viene nuovamente punito. I compagni di scuola, però, restano affascinati dalla trasgressione e dalla provocazione di Lili. È ora di mettere in crisi l'ottusità del regolamento scolastico e del maestro e domandarsi: chi è davvero diverso qui? Età di lettura: da 9 anni.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Lili, libertà e condividi la tua opinione con altri utenti.