€ 21.25€ 25.00
    Risparmi: € 3.75 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Il libro dei bambini

Il libro dei bambini

di Antonia S. Byatt

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Supercoralli
  • Traduttori: Nadotti A., Galuzzi F.
  • Data di Pubblicazione: settembre 2010
  • EAN: 9788806199241
  • ISBN: 8806199242
  • Pagine: 699
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Einaudi
È un luogo quasi incantato il Victoria & Albert Museum di Londra, con collezioni straordinariamente ricche. Non a caso Olive Wellwood, autrice di libri per l'infanzia, è venuta qui per trarre ispirazione in vista di un nuova storia. E mentre conversa con Prosper Cain, uno dei responsabili del museo, l'attenzione dei loro figli adolescenti Tom e Julian, che stanno perlustrando le infinite gallerie, è attratta dalla misteriosa figura di un ragazzo intento a disegnare alcuni dei preziosi artefatti. Prende le mosse da questo episodio e da questo luogo carico di memoria, di idee, di creatività, una narrazione che, seguendo le vicende di quattro famiglie e di molti altri personaggi, conduce il lettore dal 1895 alla prima guerra mondiale. Todefright, la accogliente casa nel Kent in cui Olive vive con il marito Humphry e i loro sette figli, è in un certo senso il luogo-simbolo in cui trovano espressione tutte le contraddittorie istanze politiche, sociali e artistiche che attraversano e scuotono l'Inghilterra e l'Europa in quei decenni. L'infanzia diventa oggetto di intenso fascino che trova riscontro in una straordinaria fioritura di libri per e sui bambini. Con il passare degli anni tuttavia, l'intonaco inizia a sfaldarsi sino all'inizio della guerra...

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Il libro dei bambini acquistano anche L' istinto di narrare. Come le storie ci hanno reso umani di Jonathan Gottschall € 20.68
Il libro dei bambini
aggiungi
L' istinto di narrare. Come le storie ci hanno reso umani
aggiungi
€ 41.93

I libri più venduti di Antonia S. Byatt:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 3 recensioni)

4.0Il libro dei bambini, 30-07-2011, ritenuta utile da 1 utente su 1
di - leggi tutte le sue recensioni
Un romanzo oceanico, Fondamentale leggerlo per ogni appassionato della Byatt. La narrazione procede come una partitura musicale, è corale e si svela nella sua tragicità scoprendo, man mano che si procede, nuovi dettagli oscuri. C'è la famiglia del curatore dell'Albert Museum di Londra, poi c'è la famiglia Wellwood, una famiglia matriarcale tenuta in piedi da Olive, scrittrice di romanzi per bambini e dallo sfaccendato dongiovanni Humphry. I Fludd, il cui padre è un ceramista depresso e, infine, la famiglia Stern di origine tedesca. Le storie dei bambini di tutte queste famiglie si intrecciano partendo da una situazione quasi idilliaca in cui pare che ai bambini della società fabiana sia concesso di vivere assecondati nelle proprie inclinazioni e incoraggiati a trovare la propria strada. In realtà non sarà così e le storture verrano fuori un po' per volta. Infine arriva la prima guerra mondiale a stroncare definitivamente le aspettative. Degna di nota è la precisione storica e la meravigliosa descrizione dell'esposizione universale di Parigi, alla quale sembra di aver partecipato dono aver letto il passaggio del libro. I bambini rappresentano le infinite possibilità che si offrono ma anche il gioco degli adulti e i condizionamenti che essi esercitano, presentando un contesto frustrante che inibisce anzichè incoraggiare
Ritieni utile questa recensione? SI NO
5.0Il libro dei bambini, 26-05-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Romanzo molto bello in cui si delinea la vita di quattro famiglie inglesi agli inizi del Novecento, in un'Europa piena di fermenti in cui la letteratura per ragazzi diventa la vera, grande letteratura, ma che sarà anche sconvolta dalla furia della Grande Guerra.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0romanzo storico, 04-10-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
In questo romanzo A. Byatt ripercorre la storia della fine dell'ottocento e gli inizi del novecento attraverso la vita di alcune famiglie ben poco convenzionali per l'epoca: artisti, studiosi e artigiani che con il loro percorso offrono l'occasione di parlare della letteratura e dei movimenti artistici dell'epoca in questione. Per quanto certamente interessante, in alcuni punti sembra che l'intento didattico prenda il sopravvento sulla narrazione vera e propria che diventa solo un pretesto per poter parlare di personalità e movimenti intellettuali dell'epoca.
Ritieni utile questa recensione? SI NO