€ 12.50
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
La libertà selvaggia. Diario dall'Iraq

La libertà selvaggia. Diario dall'Iraq

di Mario Vargas Llosa


Prodotto momentaneamente non disponibile
  • Editore: Einaudi
  • Collana: Gli struzzi
  • Traduttore: Felici G.
  • Data di Pubblicazione: giugno 2004
  • EAN: 9788806169886
  • ISBN: 8806169882
  • Pagine: XII-102
  • Formato: brossura
All'indomani della caduta del regime di Saddam Hussein, Vargas Llosa ha intrapreso un viaggio di due settimane in Iraq. Sono giorni di anarchia selvaggia per una società priva di qualsiasi esperienza di libertà, frammentata da antagonismi e rivalità. Venticinque milioni di abitanti che vivono nella terra d'origine della scrittura e della prima raccolta di leggi il codice di Hammurabi - escono da uno dei regimi autoritari più corrotti e brutali. Lo scrittore peruviano incontra le massime autorità sciite, ostili agli americani, ma anche al sunnita Saddam; racconta delle prime fosse comuni scoperte; raccoglie la testimonianza di un giovane torturato; visita il Kurdistan, l'enclave "americana", prova generale del nuovo ordine.

Note su Mario Vargas Llosa

Jorge Mario Perdro Vargas Llosa è nato ad Arequipa, in Perù, il 28 marzo del 1936. Appartenente ad una famiglia del ceto medio, trascorre la giovinezza in Bolivia. Studia Lettere e Giurisprudenza presso l’Universidad Nacional Mayor de San Marcos, a Lima. Dopo gli studi si trasferisce in Europa. Viaggia molto tra la Spagna, la Francia, l’Italia e l’Inghilterra. Lavora come giornalista per la France Press e si dedica alla narrativa. Il suo romanzo d’esordio si intitola “Los Jefes” (1959), ma il romanzo che lo rende un autore noto nel panorama letterario internazionale, è “La ciudad y los perros”, scritto nel 1963. In Perù, tuttavia, il romanzo è stato bruciato perché considerato dissacrante. Jorge Mario Perdro Vargas Llosa, assieme a Gabriel Garcia Marquez, è considerato uno dei principali protagonisti della rinascita della narrativa sudamericana. Come numerosi altri autori latinoamericani, Vargas Llosa è estremamente attivo in ambito politico, tanto che nel 1990 si è candidato, senza successo, alle presidenziali del Perù. Nel 1993 chiede ed ottiene la cittadinanza spagnola. Autore di numerose opere, tra i vari premi ricevuti da Jorge Mario Perdro Vargas Llosa per il suo impegno in ambito letterario vi è anche il Nobel, che gli è stato consegnato nel 2010, rendendolo il primo peruviano a ricevere il prestigioso riconoscimento.
 

Altri utenti hanno acquistato anche:

I libri più venduti di Mario Vargas Llosa: