€ 12.32€ 14.50
    Risparmi: € 2.18 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativiMetti nel carrello
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Libera Chiesa. Libero Stato? Il Vaticano e l'Italia da Pio IX a Benedetto XVI

Libera Chiesa. Libero Stato? Il Vaticano e l'Italia da Pio IX a Benedetto XVI

di Sergio Romano

4.0

Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Longanesi
  • Collana: Le spade
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2005
  • EAN: 9788830423206
  • ISBN: 8830423203
  • Pagine: 160
  • Formato: rilegato

 Questo prodotto appartiene alla promozione  Longanesi
L'unità d'Italia fu fatta contro la volontà della Chiesa di Roma, ma l'Italia non fu mai veramente laica. Il libro racconta l'evoluzione delle relazioni fra lo Stato e la Chiesa durante gli anni dell'Italia massonica e liberale, dell'Italia fascista e concordataria, dell'Italia democristiana e dell'Italia bipolare. Tra i momenti analizzati: il caso Fogazzaro e il modernismo, i cattolici e la guerra di Libia, Benedetto XV e l'"inutile strage", il Concordato, la crisi dell'Azione Cattolica, il Papato e la guerra d'Etiopia, la guerra civile spagnola, le leggi razziali, la nascita della DC, il Concilio Vaticano II, i referendum sul divorzio e l'aborto, il Concordato del governo Craxi, i referendum sulla fecondazione assistita.

Prodotti correlati:

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Rapporti fra stato e chiesa, 12-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il saggio seguente si propone di spiegare il complesso insieme di rapporti fra Stato e Chiesa che hanno accompagnato l'Italia dalla nascita dello Stato fino a giorni nostri.
Si tratta di un libro veramente interessante, completo ed accurato. Consigliato a tutti gli appassionati di storia e politica italiana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO