€ 13.63€ 14.50
    Risparmi: € 0.87 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Libera Chiesa. Libero Stato? Il Vaticano e l'Italia da Pio IX a Benedetto XVI

Libera Chiesa. Libero Stato? Il Vaticano e l'Italia da Pio IX a Benedetto XVI

di Sergio Romano


Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
  • Editore: Longanesi
  • Collana: Le spade
  • Data di Pubblicazione: ottobre 2005
  • EAN: 9788830423206
  • ISBN: 8830423203
  • Pagine: 160
  • Formato: rilegato
L'unità d'Italia fu fatta contro la volontà della Chiesa di Roma, ma l'Italia non fu mai veramente laica. Il libro racconta l'evoluzione delle relazioni fra lo Stato e la Chiesa durante gli anni dell'Italia massonica e liberale, dell'Italia fascista e concordataria, dell'Italia democristiana e dell'Italia bipolare. Tra i momenti analizzati: il caso Fogazzaro e il modernismo, i cattolici e la guerra di Libia, Benedetto XV e l'"inutile strage", il Concordato, la crisi dell'Azione Cattolica, il Papato e la guerra d'Etiopia, la guerra civile spagnola, le leggi razziali, la nascita della DC, il Concilio Vaticano II, i referendum sul divorzio e l'aborto, il Concordato del governo Craxi, i referendum sulla fecondazione assistita.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Rapporti fra stato e chiesa, 12-07-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Il saggio seguente si propone di spiegare il complesso insieme di rapporti fra Stato e Chiesa che hanno accompagnato l'Italia dalla nascita dello Stato fino a giorni nostri.
Si tratta di un libro veramente interessante, completo ed accurato. Consigliato a tutti gli appassionati di storia e politica italiana.
Ritieni utile questa recensione? SI NO