Lezioni di arabo

Lezioni di arabo

2.5

di Rossana Campo


  • Prezzo: € 13.00
  • Nostro prezzo: € 11.05
  • Risparmi: € 1.95 (15%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
 Questo prodotto appartiene alla promozione  Feltrinelli


Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Betti vive a Parigi, è appena uscita da un divorzio e per arrotondare lo stipendio lavora nella rosticceria araba di Hassan. Tra i clienti abituali spicca Suleiman - algerino, professore in un liceo di periferia, musulmano praticante e depresso. Betti e Suleiman si guardano, si scrutano, lanciandosi occhiate di sfuggita e sperando che prima o poi uno dei due faccia un passo avanti. Ma quando finalmente si incontrano casualmente a una festa e si parlano per la prima volta entrambi rimangono delusi. Si immergono di nuovo nelle rispettive solitudini concedendosi qualche altro appuntamento. Ed è proprio la solitudine che alla fine salda il loro rapporto, che all'inizio ruota attorno alla voglia di Betti di soggiacere alle fantasie erotiche dell'uomo, spesso al limite della violenza, ma che poi si tramuta in sincera intesa. Betti riesce così a rielaborare il trauma legato alla sua prima storia d'amore: ha solo quattordici anni quando si innamora di Ennio - un meccanico trentenne sposato - con il quale, in cambio della sua innocenza, impara a conoscere i segreti del proprio corpo e del sesso. La moglie di Ennio li scopre e denuncia il marito per pedofilia. Betti e Ennio scappano, vanno a Torino, ma la polizia li blocca, nasce uno scontro a fuoco e Ennio perde la vita. Da allora Betti non è più riuscita a voltare pagina, ma soprattutto non è più stata capace di ammettere con se stessa di meritare un futuro migliore. E forse con Suleiman, un uomo così diverso, ha l'ultima possibità.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro


Recensioni degli utenti

Scrivi una nuova recensione su Lezioni di arabo e condividi la tua opinione con altri utenti.

Voto medio del prodotto:  2.5 (2.5 di 5 su 2 recensioni)

2.0Ingannevole , 23-02-2011
di - leggi tutte le sue recensioni
Pensavo fosse un libro che trattasse la visione della donna dal punto di vista "arabo" invece mi sono scontrata con un romando d'amore. Scritto bene, divertente, leggero a tratti erotico, ma decisamente mi aspettavo altro.
Ritieni utile questa recensione? SI NO
3.0sgrammaticato e amro, 26-09-2010
di - leggi tutte le sue recensioni
Nahh...questo libro non mi è piaciuto poi molto.
Letto velocemente perché scorrevole, ma l'ho trovato sgrammaticato e amaro.
E' più forte di me ma non riesco proprio ad accettare un "amore" tra una 14enne e un 30enne.
Capisco il fascino che può subire una ragazzina, soprattutto con l'assenza del padre, di un uomo, ma l'uomo come può solamente pensare di toccare una ragazzina ancora innocente e pura?
Da accapponare la pelle...per essere fini!
E poi questa nuova storia, con Suleiman...ancora più amara forse...
Ritieni utile questa recensione? SI NO