Lettera a mia madre

Lettera a mia madre

5.0

di Waris Dirie


  • Prezzo: € 16.60
  • Nostro prezzo: € 15.60
  • Risparmi: € 1.00 (6%)
Normalmente disponibile in 1/2 giorni lavorativi
Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Quello tra Waris Dirie e sua madre è sempre stato un legame profondissimo ma certo non un rapporto facile. A dividerle sono stati anche i diversi destini. La madre è rimasta nei deserti della Somalia, dove è nata Waris, a condurre la vita difficile dei nomadi, in una società violenta e incatenata alla tradizione, dove alle donne è concesso solo un ruolo subordinato. Sua figlia è diventata una delle modelle più famose del mondo, è stata nominata ambasciatrice dell'ONU nella lotta contro le mutuazioni genitali femminili, i suoi libri hanno conquistato e commosso milioni di lettori. Waris però non ha mai dimenticato le sue origini, anche se per anni non è riuscita a tornare in Somalia perché era troppo pericoloso. E quando ha finalmente potuto incontrare sua madre, ha trovato una donna malata. Ha provato a parlarle, per recuperare il conforto dell'affetto reciproco. Ma a volte parlarsi, quando ci sarebbe troppo da dire, diventa un'impresa difficile, quasi impossibile. È per questo che Waris Dirie ha scritto "Lettera a mia madre": per costruire un dialogo, per cercare la pace interiore che il successo, la fama e il denaro non le hanno dato.

Acquistali insieme:

Gli utenti che comprano Lettera a mia madre acquistano anche Summer magic. Con CD Audio. Per la 4ª classe elementare   € 7.42
Lettera a mia madre
aggiungi
Summer magic. Con CD Audio. Per la 4ª classe elementare
aggiungi
€ 23.02

I libri più venduti di Waris Dirie:


Dettagli del libro


Voto medio del prodotto:  5.0 (5 di 5 su 1 recensione)

5.0Una figlia alla madre, 30-06-2009
di - leggi tutte le sue recensioni
Durante la malattia della madre, Waris Dirie, che la assiste, inizia un colloquio con lei attraverso una lunga lettera, perchè tra loro il dialogo è difficoltoso e ostacolato da tutto ciò che le divide, a partire dalla fuga che ha portato Waris dal deserto somalo ai grattacieli di New York. Tra il racconto degli eventi che accompagnano la cura della madre e le parole che Waris le scrive, udiamo la voce accorata di una figlia che cerca il conforto nell'amore della madre, che chiede aiuto e solidarietà per ritrovare la pace interiore che non ha trovato nella vita piena di successo, fama e denaro che ora conduce.
Ritieni utile questa recensione? SI NO