La legge truffa. Il fallimento dell'ingegneria politica

La legge truffa. Il fallimento dell'ingegneria politica

di M. Serena Piretti


  • Prezzo: € 18.00
Prodotto momentaneamente non disponibile
Inserisci la tua e-mail per essere informato appena il libro sarà disponibile:
 

Spedizione a 1€ Spedizione con Corriere a 1€ sopra i 24 euro!   Scopri come

Descrizione

Cinquant'anni fa, nel 1955, attorno alla cosiddetta "legge truffa" si combattè una delle grandi battaglie politiche dell'Italia del dopoguerra. Il progetto di legge elettorale, che prevedeva un cospicuo premio per la coalizione che avesse ottenuto la maggioranza, è apparso ad alcuni un tentativo di restaurazione, ad altri il primo tentativo di dar vita a un'ingegneria costituzionale in grado di garantire all'Italia quel "governo efficiente" bloccato - si riteneva - dalla frammentazione dei partiti. Esperta di storia dei sistemi elettorali, Maria Serena Piretti, sulla base di carte inedite, presenta in questo libro una ricostruzione di quegli eventi, offrendo spunti di riflessione sull'attuale sistema elettorale.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Dettagli del libro