€ 9.40
Fuori catalogo - Non ordinabile
Spedizione a 1€Spedizione con Corriere a 1€sopra i 24 euro!Scopri come
Jutland. 31 maggio 1916: la più grande battaglia navale della storia

Jutland. 31 maggio 1916: la più grande battaglia navale della storia

di Sergio Valzania

4.0

Fuori catalogo - Non ordinabile
  • Editore: Mondadori
  • Collana: Oscar storia
  • Data di Pubblicazione: marzo 2005
  • EAN: 9788804543671
  • ISBN: 8804543671
  • Pagine: 256
Alle 14.18 del 31 maggio 1916, nelle acque del Mare del Nord, l'incrociatore inglese Galatea alzò il segnale a bandiere "nemico in vista": dieci minuti dopo ebbe inizio la più grande battaglia navale della storia, l'ultima in cui l'aviazione non abbia giocato alcun ruolo. Al largo della penisola dello Jutland, 16 corazzate e 5 incrociatori da battaglia tedeschi con le loro 80 navi di scorta affrontarono 151 unità inglesi, fra le quali 28 corazzate e 9 incrociatori. L'esito dello scontro, che si protrasse fino al mattino successivo, fu incerto. Gli inglesi, pur subendo le perdite più pesanti (morirono tragicamente 6094 tra ufficiali e marinai) rimasero padroni del mare e i tedeschi non tentarono altre uscite in forze nel corso di tutta la guerra.

Altri utenti hanno acquistato anche:


Voto medio del prodotto:  4.0 (4 di 5 su 1 recensione)

4.0Una vera battaglia navale, 13-12-2007
di - leggi tutte le sue recensioni
Della prima guerra mondiale, specialmente noi italiani, siamo consoni ricordare le battaglie, spesso catastrofiche per noi, nelle trincee alpine. Una battaglia memorabile che portò un sostanziale colpo alla Germania. La cronaca fatta, precisa e chiara.
Ritieni utile questa recensione? SI NO